Brevetti

I moduli software KEROS per la rilevazione delle presenze

I moduli software KEROS fanno parte del programma omonimo, rivolto alla rilevazione e gestione integrata di presenze e controllo accessi, creato interamente con tecnologia WEB in linguaggio JAVA. E’ stato ideato con una nuova architettura “open” e realizzato con l’impiego delle più innovative tecnologie software e di comunicazione (internet), tecnologie che hanno attribuito al programma delle qualità di flessibilità e integrabilità con le procedure aziendali.

Cronos KEROS rappresenta la sintesi di oltre 30 anni di esperienza iniziata da Cronos nel 1981 con la realizzazione del primo sistema rilevazione presenze.

Esso si integra perfettamente con la linea di terminali Cronos, unici sul mercato per le loro caratteristiche di design particolarmente curato e concepiti e creati con le più moderne tecnologie. Può essere configurato a misura di azienda: un’ampia serie di moduli opzionali disponibili permette di implementare il programma con nuove funzionalità e di integrare nuovi processi.

Il modulo autorizzazione ferie/permessi viene caricato tramite Web Service un XML che racchiude le richieste di autorizzazioni, dopodiché i dati vengono controllati ed importati nel sistema. L’accesso è consentito anche ai dipendenti, i quali possono inserire richieste soggette ad approvazione e consultare i propri dati.

Per i moduli di importazione automatica dei certificati medici, l’azienda deve obbligatoriamente avere una PEC (posta elettronica certificata) dove l’inps scarica ogni notte i certificati medici del giorno, che vengono importati automaticamente nel sistema.

In Keros, il modulo fascicolo dipendente prevede la possibilità di allegare all’anagrafica del dipendente le scansioni dei documenti personali, quali carta d’identità, codice fiscale e patente. Si possono anche includere documenti ufficiali come la lettera d’assunzione, i provvedimenti disciplinari o gli attestati dei percorsi formativi.

Invece, il modulo di gestione dei visitatori sostituisce la registrazione cartacea all’ingresso e, in conformità alla legge 81 sulla sicurezza del lavoro, permette di registrare nel sistema gli accessi dei visitatori e di associarli all’ospitante. Tale collegamento verrà riportato anche nella stampa degli allarmi, che è molto utile ai fini della sicurezza aziendale, dato che fornisce in tempo reale la condizione dei presenti/assenti in caso di eventuale incidente.

Post Comment