Perchè scegliere un orologio in legno?

Da sempre, gli orologi in legno hanno fatto parte del quotidiano di tutti noi. Da quelli a parete, agli orologi a pendolo ed a cucù. Ad ogni modo, si è sempre, però, trattato di orologi per ambienti.

Da un po' di tempo a questa parte, invece, gli orologi in legno sono entrati a far parte della categoria orologi da polso. Questi ultimi, non solo sono entrati nel trend di giovani e adulti, per la loro particolarità estetica e le accattivanti linee, ma sono molto ricercati, anche, per il fattore ecosostenibilità, riguardante il materiale con cui sono realizzati, la leggerezza e la possibilità di essere abbinati con facilità, a qualsiasi capo di abbigliamento. L'idea della realizzazione di orologi in legno, nasce con l'intento di sensibilizzare la gente al problema del disboscamento delle foreste. Dunque, la realizzazione di un orologio con legno riciclato, non poteva altro che sembrare un'idea brillante, per appoggiare, le campagne di sensibilizzazione contro la deforestazione.

Come riporta il sito http://orologilegno.it, il mercato offre una grande quantità di marche e modelli, di orologi in legno, appartenenti a diverse fasce di prezzo. Si va da quelle più accessibili, a quelle di lusso.

Qualche consiglio per scegliere il miglior orologio da polso in legno

Le caratteristiche a cui deve rispondere un buon orologio da polso in legno, affinché abbia vita il più a lungo possibile, sono diverse. Innanzitutto, la prima considerazione da fare, riguarda il legno con cui questo è realizzato. Il legno di sandalo o quello di Bamboo, sono tra i migliori, in quanto conferiscono robustezza all'orologio, caratteristica fondamentale, dato che si tratta di un orologio da polso. Diffidate da quelli realizzati con legno morbido, in quanto, anche se allettanti, perché venduti a prezzi, di gran lunga inferiori rispetto ai precedenti, sono molto più fragili e di conseguenza hanno vita breve.

Oltre alla robustezza, data dal legno con cui un orologio è realizzato, sarà necessario prestare attenzione alle parti laccate o lucide. Queste garantiscono maggior resistenza a graffi ed abrasioni. Inoltre, è bene evitare modelli di orologi realizzati in legno opaco e ruvidi. Questi sono più soggetti a rompersi, rispetto a quelli laccati. A tal proposito, è importante scegliere un orologio dal marchio conosciuto, piuttosto che incappare in modelli ad un costo leggermente più basso, ma di marca anonima.

Gli orologi da polso in legno più venduti: a quale marchio affidarsi.

Il marchio di orologi da polso in legno più blasonato nel nostro paese, è WeWood. Questo è stato il primo marchio ad introdurre l'idea ed a realizzare i primi orologi da polso in legno riciclato, come già detto, per sensibilizzare la gente nel rispetto delle aree verdi, dei boschi e delle foreste. Da quando la WeWood ha cominciato a produrre orologi da polso in legno, anche altre case produttrici, hanno cominciato a realizzare e proporre i loro modelli. Come ad esempio, la Sector, già famosa per la sua produzione di orologi da polso di alta qualità. Altro marchio su cui poter far affidamento, è Woodstar, Un marchio Milanese, che adotta il principio dell'ecosostenibilità. Non a caso tutti i suoi orologi da polso in legno, vengono realizzati, esclusivamente, a mano, per limitare l'utilizzo delle macchine. Inoltre, la Woodstar, utilizza soltanto legno proveniente da zone in cui è prevista nuovamente la semina, una volta abbattuti gli alberi da utilizzare. Altro marchio, molto, affidabile è Laimer, fondato da Patrick Laimer, che da esperto nella lavorazione del legno e nella produzione di oggettistica, si lancia nel settore degli orologi da polso, riscuotendo un ottimo successo. Il marchio Laimer produce orologi di alta precisione, nel rispetto della natura.

Le motivazioni per scegliere un orologio da polso in legno

Tra le svariate motivazioni che possono portare alla scelta d'acquisto di un orologio da polso in legno, piuttosto che di uno tradizionale, abbiamo, innanzitutto, il fattore dell'ecosostenibilità. In secondo luogo, i fattori fisici ed estetici, ovvero, leggerezza, ipoallergenicità e versatilità nell'accostamento con diversi capi d'abbigliamento, non escludendo il fattore più attenzionato dagli acquirenti, cioè il prezzo accessibile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi