Miscellanea Start-Up

Programmare è un arte, anche per bambini

Programmare è un arte, anche per bambini

Che Futuro!

Oggi agli ICT Days ci si dedica alle startup con l’intervento del direttore di CheFuturo! Riccardo Luna, chiamato a ripercorrere i primi passi delle giovani imprese entro i nostri confini e a soffermarsi sulle modifiche introdotte dal decreto Crescita 2.0, e la presentazione del nuovo acceleratore trentino TechPeaks (qui il coordinatore Paolo Lombardi ci spiega di cosa si tratta).

A Roma è il giorno di Codemotion, l’evento dedicato alla programmazione. Spazio anche ai più piccoli, con laboratori per imparare a stampare il proprio giocattolo in 3D e a programmare disegnando, e alle startup.

A Torino inizia  lo Startup Weekend Torino, tre giorni per plasmare un’idea e convincere potenziali investitori, e a Vicenza la 24 ore Hackaton101, concorso dedicato agli sviluppatori di applicazioni mobili.

Milano, 22 marzo 2013
MARTINA PENNISI

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Programmare è un arte, anche per bambini

Argomenti trattati: 0087 | Il lunario dell’Innovazione: news su Start-Up, Innovazione, Agenda Digitale, Green City, Social Innovation
Altre informazioni inerenti Programmare è un arte, anche per bambini:

Martina Pennisi
http://www.chefuturo.it/feed/
Che Futuro!
lunario dell’innovazione