Annate speciali di vini prestigiosi: il Sassicaia 2016

Il Bolgheri Sassicaia è uno dei vini italiani più pregiati e non ha certo bisogno di presentazioni. Realizzato in origine da Mario Incisa della Rocchetta, è oggi prodotto solamente dall’azienda Tenuta San Guido, nella zona di del comune di Castagneto Carducci in provincia di Livorno. Nel 1994 ha ottenuto il riconoscimento di vino DOC e alla fine del 2013 il Sassicaia si stacca dalla DOC Bolgheri diventando una DOC autonoma.

Il Sassicaia del 2016 è un vino proveniente da vitigni Cabernet sauvignon per l’85% e Cabernet Franc per il 15%.
È un vino rosso d’annata in grado di sorprendere, infatti il 2016 in particolare è considerato insieme al 1978, 1985, 1988, 1995, 1997 e 2004 una tra le annate eccellenti per questo vino che si avvicinano alla perfezione.
Il costo del Sassicaia 2016 come succede con tutti i vini di un certo prestigio e di annate importanti arriva a un prezzo molto alto. Continua a leggere questo articolo e ti sveleremo le migliori offerte per questo vino molto pregiato.

 

Quanto costa il Sassicaia 2016?

Enosearcher è il più grande motore di ricerca vini in Italia, e propone in esclusiva il prezzo Sassicaia 2016 più basso del web, selezionato da oltre 150 entoeche online. Troverai inoltre altri vini della denominazione esclusiva Bolgheri Sassicaia DOC a prezzi vantaggiosi.

 

Come gustare al meglio il Sassicaia 2016?

Il Sassicaia 2016 è un vino color rosso rubino, vivo e concentrato con una gradazione alcolica che si aggira sui 12 gradi.

Il suo profumo è un miscuglio di intensità e di complessità e questo lo deve a note olfattive che vanno dalla prugna e il mirtillo alla liquirizia, dalla menta alla vaniglia, dalla liquirizia al cuoio per un profilo di rara stoffa.
Sul palato è incredibilmente attivo e fine al tempo stesso, avvolgente e raffinato come poche altre volte, molto fine.

Il Sassicaia 2016  è un vino rosso molto elegante, dà il meglio di sé quando abbinato a carne rossa, capace di esaltarne le caratteristiche. Noi di Enosearcher consigliamo in particolar modo di abbinarlo con un buon Agnello al forno con dei funghi porcini.

Numerosi sono i riconoscimenti che può vantare, tra cui un 100/100 di Robert Parker. Riconoscimento che lo ha portato a essere ricercato tra gli appassionati, diventando un vero e proprio vino di culto all’interno del panorama enologico Italiano.

Da collezionare ora, prima che il prezzo diventi inaccessibile

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi