Autonomia tributaria: calano le entrate dei comuni

Calano le entrate dei comuni veneti, ma l’autonomia tributaria del Veneto è tra le più elevate. Le entrate correnti sono diminuite del 2,7%, in controtendenza rispetto alla media italiana (+0,3%) e questo significa meno risorse rispetto agli standard nazionali. L’autonomia tributaria, però, è ancora garantita. Il Veneto è quarto tra le regioni italiane, nonostante le entrate tributrarie siano più basse rispetto alla media nazionale. Rimane ampia anche la forbice relativa ai trasferimenti: 82 euro per abitante in Veneto contro i 113 medi nazionali. Scarica la scheda <!–[if gte mso 9]> Normal 0 14 false false false IT JA X-NONE …

Autonomia tributaria: calano le entrate dei comuni

SONY DSCCalano le entrate dei comuni veneti, ma l’autonomia tributaria del Veneto è tra le più elevate. Le entrate correnti sono diminuite del 2,7%, in controtendenza rispetto alla media italiana (+0,3%) e questo significa meno risorse rispetto agli standard nazionali. L’autonomia tributaria, però, è ancora garantita. Il Veneto è quarto tra le regioni italiane, nonostante le entrate tributrarie siano più basse rispetto alla media nazionale. Rimane ampia anche la forbice relativa ai trasferimenti: 82 euro per abitante in Veneto contro i 113 medi nazionali.

Scarica la scheda

Per questa news si ringrazia:

Officina Veneto

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Autonomia tributaria: calano le entrate dei comuni

Autonomia tributaria: calano le entrate dei comuni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi