Banche e imprese: ancora credit crunch

<!–[if gte mso 9]> Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE <![endif]–> <!–[if gte mso 9]> <![endif]–> <!–[if gte mso 9]> Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE <![endif]–><!–[if gte mso 9]> DefSemiHidden=”true” DefQFormat=”false” DefPriority=”99″ LatentStyleCount=”267″> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”Normal”/> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”heading 1″/> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”Title”/> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”Subtitle”/> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”Strong”/> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”Emphasis”/> UnhideWhenUsed=”false” Name=”Table Grid”/> UnhideWhenUsed=”false” QFormat=”true” Name=”No Spacing”/> UnhideWhenUsed=”false” Name=”Light Shading”/> UnhideWhenUsed=”false” Name=”Light List”/> UnhideWhenUsed=”false” Name=”Light Grid”/> UnhideWhenUsed=”false” …

Banche e imprese: ancora credit crunch

Impieghi bancariI prestiti erogati dalle banche alle imprese del Veneto sono diminuiti ancora: -3,4% rispetto a giugno dello scorso anno. Le tensioni nei rapporti banca impresa sono ancora presenti, seppure con criticità inferiori rispetto a quanto avviene a livello nazionale. La tendenza rimane negativa dal lontano 2008 e su questo fenomeno non si intravvedono a breve cambi di rotta. La contrazione dei prestiti medi per impresa si “ferma” al -1,5%, segnando, anche in questo caso, una criticità minore rispetto, ad esempio alle imprese dell’Emilia Romagna o della Lombardia, anche se in realtà l’ammontare medio di indebitamento delle aziende della nostra regione risulta abbastanza elevato.

Scarica la scheda

Per questo post ringraziamo:

Officina Veneto

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Banche e imprese: ancora credit crunch

Banche e imprese: ancora credit crunch

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi