Bialetti reinventa la moka per le cucine contemporanee

I tempi cambiano ma il desiderio di bere una buona tazzina di caffè preparato con la moka rimane invariato. Nonostante l’introduzione di capsule e cialde e di svariate novità per quanto riguarda il caffè, sono ancora molti gli italiani che preferiscono la moka, chi per qualsiasi occasione nel corso della giornata, chi solo per la colazione. Nelle cucine contemporanee però una moka tradizionale non trova lo spazio ideale. Per questo motivo Bialetti propone alcune novità, adatte anche alla casa al passo con i tempi.

La moka e l’induzione
La moka tradizionale, quella prodotta da decenni da Bialetti, sempre uguale a se stessa, non può essere usata con il piano cottura a induzione. Il motivo è semplice: l’intero corpo della moka è in alluminio, un metallo non ferroso nel quale l’induzione non causa la produzione di correnti parassite e quindi non avviene nessun riscaldamento. Per questo è nata la moka per induzione Bialetti, con il serbatoio in acciaio, adatta ad essere usata sul fornello tradizionale, o anche sul piano cottura a induzione. Per trasferire un poco di tradizione anche in una cucina al paso con i tempi, mantenendo i gusti e i profumi delle case di una volta. Un poco di calore, di solidità e di classicità all’interno delle novità degli ultimi tempi. Perché la moka è il ricordo di quando si studiava per gli esami, o della colazione preparata ogni mattina dalla mamma; averla in casa ancora oggi è un legame con il nostro passato e con le tradizioni italiane.

Non solo moka per induzione
Con il cambiare di alcune abitudini sono cambiate anche le caratteristiche della moka. Oggi l’offerta di Bialetti non comprende solo la mola per induzione, ma anche molti altri modelli utili per diverse situazioni e soluzioni. Si pensi ad esempio a Mukka, la moka che permette di preparare in casa un cappuccino espresso perfetto, cremoso proprio come quello che si prende al bar. Oppure Orzo Express, la caffettiera Bialetti per chi non ama il caffè e preferisce l’orzo. Bialetti per tenersi al passo con i tempi non propone solo la moka per induzione, ma anche la versione elettrica della classica macchinetta per il caffè, da utilizzare anche in campeggio, o direttamente in ufficio, senza bisogno di un fornello per poterla accendere. La base infatti si può appoggiare su un apposito fornelletto elettrico, che va semplicemente collegato ad una normale presa di corrente.

Le nuove moke di mille colori
Anche per chi ama la moka tradizionale e non utilizza un piano cottura a induzione Bialetti propone diversi modelli di moka, uno per ogni occasione. A parte la classica disponibilità di moke di diverse misure, per preparare una tazzina di caffè, o anche sei. Ci sono poi le moke colorate, che danno un tocco vivace anche alla cucina più spenta, così come le moke per preparare l’espresso, con o senza le tazzine coordinate. Stiamo parlando di prodotti che si diversificano dalla classica moka in alluminio, adatti anche a chi vuole un tocco di novità in casa, senza modificare troppo le abitudini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi