BIOL 2014: oggi 20 marzo si prosegue con la seconda sessione del panel con “Un voto al tuo olio” e con i primi verdetti Biol

BIOL 2014 – Oggi il convegno internazionale Sul tema “L’extra Bio conquista il mondo: l’olio d’oliva biologico tra produzione e mercato”, prevede approfondimenti con esperti di Cina, Giappone e Usa. E dal pomeriggio, Biol Officina con incontri, BiolBar e concerto. Intanto sono al lavoro i 27 esperti della Giuria internazionale Oggi, giovedì 20, si prosegue all’Oratorio con la seconda sessione del panel e con “Un voto al tuo olio” (dalle 10 alle 17). Alle 17 al Chiostro San Francesco, spazio al convegno internazionale “L’extra Bio conquista il mondo: l’olio d’oliva biologico tra produzione e mercato”: …

BIOL 2014: oggi 20 marzo si prosegue con la seconda sessione del panel con “Un voto al tuo olio” e con i primi verdetti Biol

BIOL 2014 – Oggi il convegno internazionale

Sul tema “L’extra Bio conquista il mondo: l’olio d’oliva biologico tra produzione e mercato”, prevede approfondimenti con esperti di Cina, Giappone e Usa. E dal pomeriggio, Biol Officina con incontri, BiolBar e concerto. Intanto sono al lavoro i 27 esperti della Giuria internazionale

IMG_2480Oggi, giovedì 20, si prosegue all’Oratorio con la seconda sessione del panel e con “Un voto al tuo olio” (dalle 10 alle 17).

Alle 17 al Chiostro San Francesco, spazio al convegno internazionale “L’extra Bio conquista il mondo: l’olio d’oliva biologico tra produzione e mercato”: un incontro pubblico per fare il punto sull’andamento del mercato in Italia e all’estero, in particolare in Usa, Cina e Giappone.Ad aprire i lavori, i saluti del segretario generale Unioncamere Puglia, Angela Partipilo; del dirigente Mipaaf Marco Sciarrini e dell’assessore allo Sviluppo economico della Città di Andria, Benedetto Miscioscia.

Dopo l’introduzione del presidente del Consorzio Puglia Natura, Luigi Triggiani, spazio agli interventi, moderati dal giornalista Vincenzo Rutigliano: Savino Santovito e Raffaele Silvestri, del Dipartimento di Scienze economiche dell’Università di Bari, presenteranno i risultati della ricerca dell’Osservatorio Biol sul marketing dell’olio biologico.

SAM_0354A seguire, Pablo Voitzuk, consulente tecnico settore oleario negli Usa, parlerà dell’olio bio in Usa; quindi due manager di multinazionali asiatiche agrofood: il cinese Chen Xin Yu della Wilmar, interverrà sul consumo dell’olio di oliva nella cucina cinese, e il giapponese Toshihisa Suzuki, della Nisshin Oillio Ltd, sull’olio d’oliva nel mercato nipponico.

A seguire, i primi verdetti Biol: il coordinatore del Biol, Paparella, proclamerà i vincitori pugliesi delle Gold e Silver Medal.
Dalle 18,30, alle Officine San Domenico, “Biol Officina”: incontro pubblico sull’olio bio con l’assaggiatore Alfredo Marasciulo del Panel Biol, l’esperto di mercato Fabio Triggiani e l’avvocato Luigi Brandonisio (cenni su norme ed etichette) e in parallelo il laboratorio di videoarte “Organico”;

alle 21 BiolBar in collaborazione con la LILT, con vendita cibi bio per beneficenza e nutrizionisti a illustrare i vantaggi salutistici degli alimenti bio, a seguire concerto gratuito dei Julie’s Haircut.
Il Premio Biol è patrocinato da Provincia Bat, Ifoam, AgroBioMediterraneo, e si svolge in collaborazione con Associazione BiolItalia, Gal – Le Città di Castel del Monte, Consorzio Puglia Natura, Lilt e Axiom Group.

Ufficio Stampa: Fabio Nardulli – 339 1307311 – stampa@premiob

The post BIOL 2014: oggi 20 marzo si prosegue con la seconda sessione del panel con “Un voto al tuo olio” e con i primi verdetti Biol appeared first on Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport.

Per questo post ringraziamo:

Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport » Prodotti

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

BIOL 2014: oggi 20 marzo si prosegue con la seconda sessione del panel con “Un voto al tuo olio” e con i primi verdetti Biol

BIOL 2014: oggi 20 marzo si prosegue con la seconda sessione del panel con “Un voto al tuo olio” e con i primi verdetti Biol

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi