Calze: la tendenza questo autunno è green!

Le calze sono un capo di abbigliamento spesso sottovalutato, dal momento che sono fondamentali per vivere le scarpe con il massimo comfort. Il motivo è da ricercare nel contatto diretto che il tessuto presenta con il piede, dove la pelle risulta, per molte persone, particolarmente delicata.

Scegliere calze di qualità è, quindi, un modo per prendersi cura di sé stessi e vivere al meglio la quotidianità. Ogni anno i diversi brand, sia grandi che piccoli, presentano linee di tendenza e la moda attuale vuole non solo il collant ma anche il calzino corto, protagonista, ad esempio con i sandali aperti platform, i mocassini e le friulane. Particolarmente curati i materiali, per i quali troviamo in prima linea i marchi del Made in Italy come sarahborghi.it, particolarmente all’avanguardia grazie alla scelta di materie prime di origine naturale e l’impiego di fonti rinnovabili.

Il green è di tendenza in tutti i settori e la moda non fa eccezione. Non è forse espressione di quello che siamo e, allo stesso tempo, vorremmo essere?

Alla ricerca della eco-sostenibilità

I materiali naturali piacciono ancora di più, questo autunno-inverno, agli stilisti. E il cotone non è il solo interessato da questo fenomeno. Accanto ad esso trovano spazio la viscosa e il misto lana, soprattutto nei calzini corti. Da non sottovalutare la presenza del cashmere, un filato pregiato capace di valorizzare non poco gli altri materiali con cui si trova abbinato. 

Il cashmere è, infatti, morbido, avvolgente, resistente, gradevole al tatto, senza uguali tra le altre componenti, sia naturali che sintetiche. Una soluzione perfetta anche per chi presenta arrossamenti, dal momento che scalda ma a non “infiamma”. Per ottenere il massimo vantaggio un calzino non deve averlo al 100%, è sufficiente che sia presente in una percentuale anche minima.

La viscosa è una fibra che sta conoscendo uno sviluppo importante, in questi ultimi anni e, contrariamente a quanto pensano in tanti, è anch’essa di origine naturale. La sua caratteristica più interessante è l’elasticità, ovvero la capacità di rendere il tessuto non rigido. Ecco perché è tanto amata. Oggi, accanto all’uso di materie prime naturali, si sta sviluppando un altro trend importante: quello di adoperare componenti che hanno un’origine riciclata, le quali, grazie alla ricerca fatta nel settore, presentano una qualità molto vicina a quella della fibra originaria. Perché la moda è sempre di più non solo trendy, ma anche sostenibile.

I colori di tendenza quest’anno

Il verde è anche uno dei colori più cool quest’anno, in tutte le sue sfumature: dal verde bottiglia al salvia passando per il menta. Naturalmente, non è l’unico. Gli stilisti amano il bianco e il nero, sia da soli che insieme, oppure, nel caso del nero, in accostamento al marrone, una combinazione di grande eleganza.

Non potevano mancare i calzini nelle tinte pastello, come il rosa confetto, l’azzurro e il giallo. Capaci di stare a vista en pendant con gli altri capi e con grande stile. Se invece avete voglia di osare, non rinunciate a una calza dai toni accesi, come il fucsia o il giallo intenso. Li potete abbinare a un blazer della stessa tonalità e portarli così anche in ufficio. Le calze sono quel capo che spesso passa inosservato ma che è, in realtà, indispensabile. Per essere trendy ed esprimere la propria personalità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi