“Cantiere Turismo”. Progetti per la Chioggia di domani.

Gli ultimi dati riferiti alla ripresa economica nella nostra regione hanno evidenziato come l’unico settore in grado, meglio di altri, di reggere all’impatto della profonda crisi economica sia stato il turismo (a conferma di ciò, si veda l’intervista realizzata da OV con il direttore della Confesercenti Veneto, Maurizio Franceschi – clicca qui). In un simile contesto, come potersi posizionare all’interno del settore? Quali strategie e progetti possono essere messi in campo da una località a forte richiamo turistico per rilanciarsi e posizionarsi all’interno del mercato veneto e nazionale, così da non perdere il treno di uno sviluppo di comparto in …

“Cantiere Turismo”. Progetti per la Chioggia di domani.

Gli ultimi dati riferiti alla ripresa economica nella nostra regione hanno evidenziato come l’unico settore in grado, meglio di altri, di reggere all’impatto della profonda crisi economica sia stato il turismo (a conferma di ciò, si veda l’intervista realizzata da OV con il direttore della Confesercenti Veneto, Maurizio Franceschi – clicca qui).

In un simile contesto, come potersi posizionare all’interno del settore? Quali strategie e progetti possono essere messi in campo da una località a forte richiamo turistico per rilanciarsi e posizionarsi all’interno del mercato veneto e nazionale, così da non perdere il treno di uno sviluppo di comparto in cui le richieste e le concorrenti si fanno sempre più agguerrite?
Chioggia-Ponte Vigo-DSCF9660 Con una serie di incontri sul tema, “Gruppo Turismo Chioggia” ha voluto analizzare e mettere a confronto le diverse best practice e le possibilità che sono sul tavolo di imprenditori privati e di Amministrazioni pubbliche (perché è fondamentale dotare le aree di infrastrutture adeguate – si veda a tal proposito il problema connesso e affrontato dalle rappresentanze di categoria nelle interviste rilasciate ad OV – clicca qui).

Invitata a partecipare a “Cantiere Turismo. Progetti per la Chioggia di domani”, la presentazione che si è tenuta nei primi giorni di novembre, presso la chiesa di Santa Caterina, Officina Veneto ha modo di presentare i piani dei privati che sono stati illustrati nel corso della serata e che potrebbero rientrare nelle strategie di marketing territoriale che potrebbero meglio collocare la città sul mercato delle destinazioni turistiche.

Clicca qui per scaricare la scheda dei progetti presentati a Chioggia e poi fai sapere i tuoi commenti e suggerimenti attraverso la nostra pagina Facebook, oppure via Twitter (@officinaveneto).

Vuoi avere qualche informazione in più sul “Gruppo Turismo Chioggia”? Segui G.T.C. su Facebook cliccando qui, oppure scarica questa scheda.

Per questa notizia si ringrazia:

Officina Veneto

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

“Cantiere Turismo”. Progetti per la Chioggia di domani.

“Cantiere Turismo”. Progetti per la Chioggia di domani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi