Come traslocare oggetti di valore? Alcuni consigli

Traslocare oggetti di valore preoccupa chiunque perché è un qualcosa che richiede un livello di accortezza e di professionalità decisamente elevato. Sicuramente è qualcosa che non si può fare da sé, così come non si può chiedere ad una qualsiasi ditta di traslochi o ad un qualunque privato che si propone facendo tentativi.

Per traslocare oggetti di valore è consigliabile in qualunque caso chiedere ad una ditta specializzata che sia in grado di offrire un servizio al top, per esempio una ditta di traslochi Avellino potrebbe fare al caso proprio.

Ciò che serve è una ditta che vanti un’esperienza specifica nel settore pronta ad offrire le migliori garanzie adottando particolari accorgimenti che possano rendere il trasporto sicuro in tutte le fasi a partire da quelle di carico per concludere con quelli di scarico. Modificando il servizio e la qualità di quest’ultimo cambia anche il costo, ma ciò che conta è che Il trasloco venga effettuato nel migliore dei modi.

Quali possono essere considerati oggetti preziosi?

Gli oggetti di valore non appartengono ad una categoria ben specifica perché ogni articolo può avere valore sia oggettivo che soggettivo.

Gli oggetti che hanno valore oggettivo sono tutti quelli che hanno valore nel mercato mentre i secondi sono articoli di valore affettivo e non tanto commerciale. Possono essere oggetti o mobili a cui si è legati affettivamente, per cui la cura durante il trasporto deve essere superiore rispetto a quella del comune trasloco.

Solitamente le aziende specializzate vengono contattate per il trasporto di oggetti di antiquariato, gioielli in oro, argento o con pietre preziose, diamanti, mobili moderni, tavoli in cristallo.

Ma a chiedere supporto non sono soltanto le famiglie che si trasferiscono da una casa all’altra, sono anche i privati, gli uffici che devono trasportare oggetti di elettronica, computer, stereo, casse, TV di ultima generazione, server, elementi d’arredo, strumenti delicati che hanno un costo non indifferente e che vanno salvaguardati.

La differenza tra una ditta di traslochi tradizionale ed una gestita da professionisti

Ciò che fa la differenza tra una ditta di traslochi normale, comune ed una specializzata è il servizio che propone ed ovviamente la disponibilità di mezzi.

Una ditta seria, professionale, è conosciuta dappertutto, ha mezzi di qualità controllati e revisionati periodicamente direttamente dall’azienda, deve mettere a disposizione del cliente il servizio di Tracking che coneent di controllare dove si trovano i propri oggetti sia il giorno che la notte assicurando massima disponibilità a qualsiasi ora ed in qualunque giorno, anche festivi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi