Copiare in DAD? Occhio ai programmi di rimozione plagio

Da oltre un anno la DAD, Didattica A Distanza, è entrata a fare parte delle case degli italiani: tutti o quasi gli studenti hanno sperimentato questa metodologia di apprendimento e, taluni, senza nemmeno pensarci si sono scontrati con i programmi rimozione plagio perchè copiare mentre si è lontani dalla cattedra e l’insegnante lavora in remoto è davvero molto più semplice! Quando si fa a didattica a distanza si lavora ognuno dalla propria postazione e questo pare sia stato un grosso incentivo per copiare nelle verifiche. Non tutti gli studenti hanno fatto caso all’esistenza di appositi applicativi capaci di scovare subito il pezzo clonato eppure esistono e sarebbe addirittura meglio imparare ad usarli per fare elaborati testuali migliori.

Copiare male non serve a nulla è molto più utile ispirarsi a testi e relazioni già esistenti cambiando il testo, facendone un'analisi ed una parafrasi rendendo l’elaborato proprio e non un qualcosa di scopiazzato. 

 

Rimozione Plagio: perchè  si usano gli applicativi

Copiare non va bene: plagiare un testo ancora meno, non tutti lo sanno ma secondo quanto testo si clona si incorre persino in reati che potrebbero prevedere pene severe. Non si tratta, dunque, solo, di non studiare o non svolgere bene un compito assegnato. Da tempo ovunque, anche nelle scuole italiane, sono arrivati i controlli digitali su ricerche, relazioni e temi. I prof si sono adeguati ai tempi: gli studenti online trovano tutto ed è per questo che per controllare si utilizzano software in grado di trovare le parti copiate e, ovviamente, segnalare in modo chiaro.

Prima i compiti e le relazioni erano scritte a mano: copiare era molto più complicato, adesso invece nell’epoca del digitale, della DAD e del copia ed incolla tutto diventa più facile ma è bene tenere presente che gli algoritmi sono in grado di paragonare e scovare qualsiasi tentativo di plagio.

 

Come non copiare una relazione

Sembrerà complicato: ma è più facile non copiare una relazione ed una tesina che invece copiare ed essere beccati dai prof! Partendo dal presupposto che ci possiamo persino fare aiutare da esperti nella rimozione plagio è anche vero che possiamo provare ad elaborare un testo in maniera originale come? 

Anzichè andare alla ricerca di testi già pronti e copiarli ci si può soltanto ispirare, ad esempio, oppure, sarebbe meglio leggerli e poi rielaborarli approfondendo. Le modalità sono tante ma mai credere di poter copiare impunemente anche in DAD.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi