Cuscini: Un pò di storia.

Il cuscino da sempre è stato realizzato per il bisogno di aumentare il relax. In antichità questo accessorio d’arredo, era utilizzato per lo più da persone agiate economicamente e famiglie reali come Imperatori e Faraoni.

I cuscini nella storia non erano comunque gli oggetti di relax e confort che conosciamo oggi giorno. Infatti si sono trovate tracce di cuscini realizzati con materiali non propriamente morbidi come ad esempio la ceramica. I cuscini fatti di ceramica, così come ogni altro tipo di cuscino nell’antichità, aveva più che altro la funzione di vanto e dimostrativa di forza economica e appartenenza a una determinata famiglia nonché ceto sociale.

In Mesopotamia addirittura i cuscini decorativi venivano realizzati in legno e pietra materiali di certo non soffici, che fanno capire meglio il concetto di quanto questi accessori non fossero utilizzati per dormire in modo comodo.

Chi ha realizzato il primo cuscino nella storia che più assomiglia ai nostri moderni cuscini d’arredo, sono stati i Romani. Essi infatti iniziarono per primi a fare in modo che questi accessori risultassero anche comodi. Vi riuscirono iniziando a imbottire tessuti pregiati con piume e paglia. Utilizzando tessuti pregiati e stoffe da nababbi, i Romani riuscivano a rendere il cuscino sia come una dimostrazione di ricchezza, sia come un accessorio utile per riposarsi comodamente grazie alle imbottiture.

In epoca moderna, il cuscino ha ricoperto sempre più diversi ruoli nella nostra società, dapprima utilizzati spesso come guanciali e solo in alcuni casi come elementi e dettagli d’arredo. Poi sempre più è entrato nell’immaginario comune l’utilizzo di cuscini decorativi per divani o letti, ma anche per decorare cassapanche, per coprire sedie e offrire una più comoda seduta agli ospiti ma anche posti a protezione di sedie pregiate.

Ecco che dunque i cuscini sono diventati un dettaglio oltre che usatissimo anche super regalato. Le case produttrici di cuscini hanno colto il cambiamento epocale concentrandosi sulla produzione di cuscini in qualunque salsa.

I tessuti usati per realizzare cuscini sono vari, sia quelli posti a ricoprire l’imbottitura sia quelli utilizzati per realizzare l’imbottitura stessa.

Ogni tessuto e ogni fantasia di colore può essere adatta a un tipo di arredamento e stile, ma soprattutto la grande quantità di tipi di cuscini fa si che si riesca a ridisegnare la propria casa partendo dalla cura di questi dettagli di stile, a ogni stagione.

A seconda se sia estate o inverno infatti possono essere scelti cuscini realizzati con tessuti freschi o caldi, come lino o pantone.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi