Dalla maggioranza del Consiglio Comunale: “Sel è incoerente”

Poche settimane fa i coordinatori di Sel annunciavano in pompa magna, anche attraverso una conferenza stampa, le dimissioni del proprio consigliere comunale Sgarra. In tale circostanza dichiaravano che il partito di Vendola ad Andria non avrebbe mai più avuto alcuna rappresentanza politica in Consiglio Comunale e che, pertanto, nessuno dei subentranti consiglieri comunali avrebbe più potuto fregiarsi del titolo di consigliere comunale di Sel. Il gesto veniva propagandato come “solenne distinguo” rispetto a tutte le forze politiche che continuano a sedere in Consiglio Comunale. Sennonché di “solenne” non ci è rimasto nulla, anzi tutto si è risolto in …

Dalla maggioranza del Consiglio Comunale: “Sel è incoerente”

salaconsigliareandria1Poche settimane fa i coordinatori di Sel annunciavano in pompa magna, anche attraverso una conferenza stampa, le dimissioni del proprio consigliere comunale Sgarra.

In tale circostanza dichiaravano che il partito di Vendola ad Andria non avrebbe mai più avuto alcuna rappresentanza politica in Consiglio Comunale e che, pertanto, nessuno dei subentranti consiglieri comunali avrebbe più potuto fregiarsi del titolo di consigliere comunale di Sel. Il gesto veniva propagandato come “solenne distinguo” rispetto a tutte le forze politiche che continuano a sedere in Consiglio Comunale.

Sennonché di “solenne” non ci è rimasto nulla, anzi tutto si è risolto in una paradossale sceneggiata teatrale. Infatti, in sede di conferenza dei capigruppo, il consigliere comunale Gaetano Bisceglie (subentrato ad Emanuele Sgarra) ha dichiarato di essere il nuovo capogruppo di Sel, così smentendo quanto solennemente preannunciato dallo stesso Sgarra e dai coordinatori cittadini del partito vendoliano.

In conclusione, da parte dei coordinatori Lorusso e Lomuscio le solite chiacchiere e parole in libertà finalizzate ad alzare inutili polveroni e ad ottenere evanescenti momenti di celebrità. A questo punto però qualche domanda ce la poniamo e vorremmo che almeno rispetto a questo fosse raccontata ai cittadini la verità.

In particolare, se le dimissioni di Sgarra non sono avvenute per segnare il passo dalle forze di maggioranza ed opposizione presenti in Consiglio Comunale, quali sono le reali motivazioni alla base di tale gesto?

Inoltre, se il consigliere subentrante di Sel, Gaetano Bisceglie, si dichiara capogruppo di Sel, che valore hanno le decisioni assunte dai due coordinatori cittadini Lorusso e Lomuscio? Insomma, perché sprecare tanto inchiostro su una vicenda che si è semplicemente ridotta ad una farsa bella e buona?

In attesa di risposte, resta il fatto che, per l’ennesima volta, la città ha avuto la dimostrazione dello scarso valore della sinistra andriese, ostaggio di vezzi e teatranti di vecchio e nuovo conio.

Gruppo Consiliare Andria 2010
Gruppo Consiliare Alleanza per Andria
Gruppo Consiliare Andria Possibile

The post Dalla maggioranza del Consiglio Comunale: “Sel è incoerente” appeared first on Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport.

Per questa notizia si ringrazia:

Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport » Prodotti

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Dalla maggioranza del Consiglio Comunale: “Sel è incoerente”

Dalla maggioranza del Consiglio Comunale: “Sel è incoerente”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi