Come distinguere un cartomante professionale da uno improvvisato

Quando si parla di cartomanzia professionale, non si può non osservare che sono molte le offerte di cartomanzia generica che sono quotidianamente proposte al grande pubblico.

Questo elevato numero genera purtroppo confusione in coloro i quali vorrebbero avvicinarsi a tale pratica, soprattutto nella considerazione che non tutte possono definirsi offerte serie.

Come fare perciò a districarsi nel labirinto delle varie offerte, al fine di approdare a un consulto professionale in grado di soddisfare le aspettative del cliente e, nello stesso tempo, che si presenti con un elevato grado di affidabilità e fiducia? La risposta è semplice, è sufficiente, infatti, orientare le proprie scelte su quei cartomanti o su quelle cartomanti che forniscono le necessarie rassicurazioni di essere dei cartomanti seri qualificati e professionali.

Il primo criterio da applicare per distinguere quella professionale da quella generica o dilettantesca risiede nella forma di pubblicità che l’operatore di cartomanzia adopera per proporsi al grande pubblico.

Da questo punto di vista, ad esempio, possiamo definire sicuramente come appartenente alla quella professionale i servizi di quel cartomante o quella cartomante che offre la lettura delle carte tramite consulti telefonici ovvero tramite consulti online.

Infatti, chi propone i suoi consulti utilizzando le nuove forme di comunicazione come il telefono oppure internet depone fortemente a favore del fatto che ci troviamo di fronte ad un esercizio di cartomanzia poiché l’operatore, con questa forma di offerta, non intende sottrarsi al giudizio del pubblico, in quanto convinto e sicuro della validità dei propri consulti.

Al contrario, occorre invece diffidare di quei cartomanti che operano, quasi in segreto, in studi privati poiché di essi non si potrà avere un riscontro in termini di popolarità e di giudizio da parte del pubblico che vi ricorre.

In altri termini, la cartomanzia quando è serie e professionale non teme il contatto con il pubblico mentre gli operatori che non offrono servizi con questi stadard tendono invece a operare quasi di nascosto o, comunque, con meno pubblicità.

Il secondo elemento di distinzione risiede nel prezzo del consulto. Anche in questo caso, come visto in precedenza per quanto riguarda le forme di pubblicità, i consulti professionali sono caratterizzati da un basso costo.

La possibilità, infatti, di operare al telefono o tramite internet, combinato con la vasta offerta presente sul mercato cui corrisponde, per contro, un’elevata domanda di consulti affidabili, provoca automaticamente un abbassamento dei prezzi solo per quei consulti forniti dagli operatori ritenuti seri, cioè quelli che appunto offrono cosulti professionali.

Infine, ma non certo per importanza, un altro elemento che ci permette di distinguere fra la cartomanzia a basso costo di tipo professionale e quella che non lo è, risiede nella figura del cartomante o, per meglio dire, nelle qualità aggiuntive che un operatore è in grado di abbinare a quelle basilari di lettura delle carte.

In questo senso, possiamo di sicuro riporre la nostra fiducia in quelle cartomanti che sono anche, nello stesso tempo, sensitive. Infatti, la figura della cartomante sensitiva costituisce, senza dubbio, la miglior garanzia di affidabilità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi