Guida alla preparazione di qualche Cocktail

Vuoi organizzare delle personalissime ed originali feste private Roma e proporre ai tuoi invitati dei cocktail ricchi di gusto preparati sul momento e fatti proprio da te, ma non hai la minima idea di come e dove mettere le mani? Questa potrebbe essere la guida che fa al caso tuo: troverai degli utilissimi consigli che ti guideranno nella realizzazione dei cocktail più buoni e più conosciuti.

I cocktail nella Capitale

I cocktail compongono la maggior parte delle bevande più in voga e più bevute nelle serate trascorse in buona compagnia nei favolosi e rinomati locali e pub della vita notturna capitolina. Sono bevande per lo maggior parte alcoliche, anche se esistono alcune eccezioni, che vengono servite con del ghiaccio e che riescono a fondere tra loro diversi sapori dando vita ad un mescolarsi di gusti dalle sensazioni uniche. Diventare un barman professionista non è una cosa semplice, ma per preparare giusto qualche cocktail in modo da stupire i propri amici alle feste non è qualcosa di chissà quanto macchinoso.

Ingredienti e cocktails più usati

Gli ingredienti più usati nella preparazione dei cocktail più comuni sono il Gin, la Vodka, il Rum, il Brandy e il Whisky, vediamo ora come poter realizzare dei cocktails tra i più basilari e comuni servendoci di questi ingredienti:

Cuba Libre

Il Cuba Libre è una cocktail formato da Cola e Rum molto semplice nella realizzazione, basta prendere un bicchiere da long drink, aggiungere due o tre cubetti di ghiaccio, del lime, rum ed infine riempire di coca cola fino all’orlo del bicchiere.

Caipiroska

Il Capiroska è un cocktail particolare, è molto personalizzabile e variegato, è infatti possibile aggiungere a questo cocktail differenti gusti grazie all’utilizzo di svariati sciroppi alla frutta. Come prima cosa si dovrà pestare del lime assieme a allo zucchero di canna attraverso appositi strumenti e posizionare il risultato ottenuto sul fondo di un bicchiere da drink, successivamente aggiungere un po’ di ghiaccio tritato, vodka e dello sciroppo alla frutta.

Mojito

Il famosissimo Mojito è la bevanda alcolica più bevuta tra i ragazzi; per realizzarlo occorre pestare il lime assieme allo zucchero di canna direttamente nel bicchiere e aggiungere successivamente delle foglioline di menta. Dopo di che bisogna tritare il ghiaccio in modo tale che occupi gran parte del bicchiere e infine aggiungere rum e acqua frizzante o soda al limone.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi