Halloween per bambini: le idee low cost per i vestiti

Non serve spendere cifre da capogiro per i vestiti di carnevale dei bambini o per la notte più paurosa dell’anno: ecco qualche idea facile e low cost.

 

Puntuale come ogni anno Halloween, la notte horror dedicata alle streghe e agli zombie, costellata da pipistrelli e fantasmi, dolcetti o scherzetti, sta per arrivare e tutti i bambini si preparano a festeggiarlo, con entusiasmo forse ancora più grande che per Carnevale. 

Per la festa di Halloween dei vostri bambini saranno assolutamente d’obbligo atmosfere lugubri e surreali e travestimenti a tema horror e spaventosi. Ma niente paura, potrete organizzare un Halloween party perfetto anche senza spendere una fortuna per i vestiti dei bambini e le decorazioni. Ecco come.

 

Negli Usa Halloween è una festa molto importante e sentita ma la scelta dei travestimenti non ricade necessariamente sul tema spaventoso, anzi sono tantissimi gli americani che ricorrono a vestiti spiritosi o che richiamano la cultura pop attuale, un po’ come accade in Italia per Carnevale. Quale idea migliore allora per risparmiare se non quella di utilizzare i vestiti di carnevale dei bambini e magari renderli un po’ più speciali con l’aggiunta di qualche accessorio in tema? Esistono tantissimi portali sul web dove è possibile reperire i gadget di Halloween più originali e strani, come ad esempio www.vipsrl.it, specializzato nella vendita di vestiti di carnevale per bambini, costumi di Halloween e per tantissime altre occasioni.

 

Le più abili delle mamme possono invece provare a cimentarsi nel fai da te: sarà sufficiente armarsi di fantasia e buona volontà per realizzare semplicissimi costumi fai-da-te che saranno perfetti per l’Halloween party e faranno sicuramente un bel figurone.

Un semplice lenzuolo può ad esempio essere trasformato facilmente in uno spaventoso fantasma praticando due fori all’altezza degli occhi e uno davanti alla bocca e decorando poi i bordi con pennarelli colorati. Per terminare il vestito si dovrà poi cucire i lembi sotto le braccia per creare una sorta di maniche, et voilà il gioco è fatto! Importante sarà tagliare il tessuto della giusta lunghezza perché il nostro bambino non inciampi.

 

Lenzuoli o drappi colorati saranno perfetti anche per realizzare, sempre molto facilmente, tanti altri tipi di maschere: rosso per il mantello da diavoletto (un cerchietto e della cartapesta ci saranno utili per creare delle piccole corna), nero per il vampiro e il pipistrello, azzurro per il mago (da decorare con stelle di cartoncino colorato), arancio per la zucca (da completare con uno scampolo più corto di colore verde, che sovrapporremo a mo’ di lungo colletto per creare le foglie). Tra i costumi più gettonati non mancano infine gli zombie, facilissimi da realizzare: basta un po’ di trucco bianco sul viso e scuro intorno agli occhi, oltre a ferite finte e sanguinamenti vari creati sempre con il make-up. È sicuramente una delle maschere più diffuse ad Halloween!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi