Hula

Mostrare la felicità attorno allo shopping tramite la condivisione e la scoperta di prodotti Hula è l’espressione della felicità intorno all’esperienza di far shopping. Quante volte vi è capitato di parlare ad un amico del vostro ultimo acquisto, per suggerirgli un’offerta, magari per vanità, o semplicemente per condividere la vostra gioia? Con Hula, applicazione mobile e web, chiunque può condividere i propri acquisti, scoprire cosa comprano gli amici o le persone con gli stessi gusti, e comprare gli stessi prodotti o i nuovi trend del momento. Il team è composto da Stefano Francavilla (nato a San Giovanni Rotondo, il 22/08/1985), …

Hula

Mostrare la felicità attorno allo shopping tramite la condivisione e la scoperta di prodotti

hula-header

Hula è l’espressione della felicità intorno all’esperienza di far shopping. Quante volte vi è capitato di parlare ad un amico del vostro ultimo acquisto, per suggerirgli un’offerta, magari per vanità, o semplicemente per condividere la vostra gioia? Con Hula, applicazione mobile e web, chiunque può condividere i propri acquisti, scoprire cosa comprano gli amici o le persone con gli stessi gusti, e comprare gli stessi prodotti o i nuovi trend del momento.

Il team è composto da Stefano Francavilla (nato a San Giovanni Rotondo, il 22/08/1985), laureato in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Milano e Marco Paccagnella (nato a Treviglio, il 21/05/1983), laureato in Teoria e Tecnologia della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Stefano e Marco si sono conosciuti nel 2012, frequentando entrambi il Master “Startup Program” presso il MIP – Politecnico di Milano. Durante questa esperienza, tra una lezione e un workshop, hanno cominciato a gettare le basi di un’idea che si sarebbe poi evoluta più nel tempo. Partendo da una serie di riflessioni intorno alla figura del Trend Setter, a ciò che ruota intorno ai comportamenti d’acquisto e all’influenza che ogni persona ha sulle proprie cerchie sociali, il passo a Hula è stato naturale. Il cuore dell’idea era il cuore del target stesso: la loro gioia nel fare acquisti e la voglia di condividerla.

Per tradurre questo concept in realtà, sono state prese alcune decisioni importanti. Stefano, dopo aver lasciato la sua prima startup, ha iniziato a lavorare come freelance in modo da poter gestire meglio il suo tempo; Marco ha lasciato il suo posto di lavoro per tornare libero professionista e concentrarsi su Hula.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

The post Hula appeared first on Working Capital Accelerator.

Per questo articolo ringraziamo:

Working Capital Accelerator » Blog

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Hula

Hula

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi