Il Made in Italy proposto ad Italia Invita 2013

Una Manifestazione in cui le Tendenze della Moda si riscoprono dalla Tradizione

 

Ad Italia Invita, il 6° Forum Internazionale della Creatività Tessile che di terrà presso le Fiere di Parma dal 10 al 12 Maggio 2013,  molti gli spunti interessanti per gli operatori della Moda e non solo:  Tessuti preziosi, ricami e merletti per abiti e borse, intrecci in pizzo macramè, merletto a fuselli e chiacchierino per gioielli e bijoux che anticipano le tendenze ridando slancio a mestieri e tecniche dal sapore antico che rientrano nel patrimonio culturale del nostro paese, di quel Made in Italy apprezzato e riconosciuto in ogni parte del mondo.

Per questo motivo anche CNA Federmoda ha concesso il patrocinio a questa kermesse che si riconferma con punto di riferimento per designer, stylist, appassionati, operatori del settore e laboratori artigiani che riscoprono e valorizzano il patrimonio tessile italiano.

Un esempio tra i tanti le borse piccole e piccolissime, che sulle passerelle delle più note griffe internazionali affiancano sempre di più shopper e maxibag e che vengono proposte da molti degli artigiani presenti ad Italia Invita realizzate con le tecniche raffinate del merletto e del ricamo a mano: l’Associazione Il Punto Antico di San Giovanni in Persiceto (BO), riprende un disegno di pavoni tipico del merletto ad ago bolognese Aemilia Ars perfetto per eleganti mini bag da sera; sono invece ispirate alla natura e ai delicati colori dei fiori le borse ricamate su tulle proposte da Paola Matteucci, maestra di ricamo che da anni collabora con il Comune di Panicale per la gestione e promozione del Museo del tulle e della tecnica di ricamo tipica di quel territorio l’“Ars Panicalensis”. Trae ispirazione dai Sampler del XIX secolo, la designer Giulia Punti Antichi, che realizza borse a punto croce ricamate con filati di seta su lini tinti a mano.

Gioielli e accessori sono sempre più richiesti e non possono mancare in un total look degno di nota. Molte ed interessanti le proposte: sinuose spirali dorate e volute con perline in merletto sono i bijoux presentati dalla Scuola dei Corsi Merletti di Gorizia per i workshop di Italia Invita; cerchi all’uncinetto, chiacchierino con pietre dure e cristalli, bracciali in tessuto rigorosamente fatto a mano sono le proposte glamour dell’Atelier delle idee, laboratorio artigianale di Prato. Nelle abili mani di Annalisa Piccioni di Ars UmbraAccademia di Punto Deruta, i nodi del macramè e la tradizionale ceramica di Deruta diventano gioielli da indossare che fanno rivivere la storia antica delle fuseruolein ceramica, oggetti ormai desueti ma comuni nell’antichità che a partire dal XVI e XVII secolo divennero pegni d’amore con messaggi ben eaugurali.

Vedere e fare, questa la formula vincente di Italia Invita 2013: grazie alle numerose proposte degli atelier presenti, i visitatori interessati potranno infatti mettersi direttamente in gioco e scoprire che, con la guida preziosa di qualificati maestri, si possono realizzare con le proprie mani capolavori come questi per essere sempre e comunque trendy ed alla moda risparmiando e divertendosi. Un’idea anticrisi? Perché no..

Italia Invita 2013 è un’alternanza di eventi, mostre, corsi, novità commerciali e, soprattutto l’opportunità di incontro tra quanti sono impegnati in prima persona nel recupero e nella diffusione del patrimonio di tradizioni e cultura del  merletto e del ricamo italiano così come di   “nuove tecniche” fra cui il patchwork e quilting, o di intramontabili come la maglia e la tessitura.

 

Tutte le informazioni e l’offerta completa di corsi (workshop e atelier) sono disponibili sul sito www.italiainvita.it

 

Il Made in Italy proposto ad Italia Invita 2013

 

Informazioni pratiche:

Fiere di Parma, 10 – 12 Maggio 2013

Apertura al pubblico: 10:00 – 18:00

Biglietti d’ingresso:1 gg. € 18,00; 2 gg. € 30,00; 3 gg. € 45,00

 

 

Ufficio stampa:

Fabrizio Savigni – tel. +393455117406 ; mail fsavigni@gmail.com

Overland Communication Srl – Chiara Roccheggiani  +39.338.4816472 pr@overlandcom.it

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi