La lezione di Alberto Onetti e Cristina Scarfia all’International Startup Campus

In questi giorni, presso l‘acceleratore di Catania, si sta svolgendo l‘International Startup Campus, un momento dedicato non solo ai talk e ai workshop, ma anche, e soprattutto, alla condivisione dei migliori strumenti per incoraggiare i giovani talenti allo sviluppo di idee imprenditoriali innovative con il supporto di un network internazionale. Questa mattina i ragazzi hanno avuto il piacere di ascoltare le parole piene di passione ed esperienza, nel mondo dell’innovazione e delle startup, di Alberto Onetti. Presidente della fondazione Mind The Bridge, che crea un ponte fra gli Italiani in patria e negli USA, per formare la…

La lezione di Alberto Onetti e Cristina Scarfia all’International Startup Campus

525752_10152754384080190_822317192_n

In questi giorni, presso l‘acceleratore di Catania, si sta svolgendo l‘International Startup Campus, un momento dedicato non solo ai talk e ai workshop, ma anche, e soprattutto, alla condivisione dei migliori strumenti per incoraggiare i giovani talenti allo sviluppo di idee imprenditoriali innovative con il supporto di un network internazionale.

Questa mattina i ragazzi hanno avuto il piacere di ascoltare le parole piene di passione ed esperienza, nel mondo dell’innovazione e delle startup, di Alberto Onetti. Presidente della fondazione Mind The Bridge, che crea un ponte fra gli Italiani in patria e negli USA, per formare la rete fondamentale ad ogni collegamento sociale ed economico. Co-Founder di Funambol, insieme a Fabrizio Capobianco, uno dei primi servizi al mondo che permette di sincronizzare contenuti fra diversi dispositivi, eccellenza che in America ha ricevuto attenzione e finanziamenti ed in Italia ha uno dei laboratori di ricerca e sviluppo, perché, come dice lui stesso, il capitale umano italiano è il più richiesto al mondo, per la flessibilità mentale e le potenzialità di problem solving.

1208966_10201419015933256_1163622588_n (1)Nel corso dell’incontro di stamattina ha evidenziato le differenza fra l’ecosistema italiano e quello Americano in cui vi è una forte differenza di età degli startupper: mente in USA lo startupper ha un’età media compresa tra i 21 e 30 anni, in Italia ha tra i 26 e 35 anni ma ha alle spalle un lungo percorso formativo. Ll’11% degli startupper in Italia ha conseguito un Ph.D o un’MBA, mentre ben il 42% dei neo imprenditori ha una laurea di secondo livello (Master Degree). Infine, l’ecosistema startup italiano è costituito, per l’89%, da uomini.

Altra ospite d’eccezione della giornata odierna è stata Cristina Scarfia . Fondamentale perno per scovare le opportunità che permettono alle imprese italiane di puntare all’estero, lavora con la sede belga di Confindustria.

Ha raccontato ai partecipanti dell’International Startup Campus le prospettive per le PMI con il nuovo programma Horizon 2020 fornendo una comunicazione importante sul bando PPP Future Internet che mette a disposizione 100 milioni di euro a startup innovative.

A paragonare l’ecosistema d’oltre oceano ed europeo con il nostro sono stati la Professoressa Elita Schillaci, responsabile del Sicilian Venture Philanthropy Foundation ed il Professore Umberto Lacommare, presidente del Consorzio Arca incubatore d’impresa palermitano. Queste due realtà, insieme allo spazio di accelerazione di Working Capital Catania, supportano progetti embrionali per trasformarli in realtà strutturate, che creano occupazione e ricchezza sul territorio.

A conferma del lavoro d’intesa fra i vari attori che in Sicilia sono attivi in tal senso, Mario Scuderi ed Antonio Perdichizzi hanno presentato l’ecosistema innovativo che sta crescendo e si sta legando sempre più al territorio catanese, ma che vede nelle altre province focolari di sviluppo e di crescita, grazie anche agli Ambassador del progetto WCAP.

Potete vedere tutte le immagini all’interno della nostra pagina Facebook: http://bit.ly/iscatania_facebookalbum

The post La lezione di Alberto Onetti e Cristina Scarfia all’International Startup Campus appeared first on Working Capital Accelerator.

Per questo post si ringrazia:

Working Capital Accelerator » Blog

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

La lezione di Alberto Onetti e Cristina Scarfia all’International Startup Campus

La lezione di Alberto Onetti e Cristina Scarfia all’International Startup Campus

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi