La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali” oggi incontro organizzato dal PD

La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali” Si terrà ad Andria, oggi 28 aprile alle ore 18,30, una conferenza territoriale di ascolto organizzata dal Partito Democratico dell’Unione Provinciale di Barletta Andria Trani dedicata al tema de “La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali”. All’incontro, di stringente attualità stante l’imminenza delle decisioni che il nostro Paese deve assumere riguardo alle scelte nazionali di attuazione, partecipano autorevoli rappresentanti delle organizzazioni sindacali degli imprenditori e dei lavoratori agricoli e del mondo accademico. Le conclusioni verranno affidate al segretario regionale del Partito Democratico, Michele Emiliano. I lavori verranno …

La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali” oggi incontro organizzato dal PD

TV_11_48_campoLa Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali”
Si terrà ad Andria, oggi 28 aprile alle ore 18,30, una conferenza territoriale di ascolto organizzata dal Partito Democratico dell’Unione Provinciale di Barletta Andria Trani dedicata al tema de “La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali”.
All’incontro, di stringente attualità stante l’imminenza delle decisioni che il nostro Paese deve assumere riguardo alle scelte nazionali di attuazione, partecipano autorevoli rappresentanti delle organizzazioni sindacali degli imprenditori e dei lavoratori agricoli e del mondo accademico. Le conclusioni verranno affidate al segretario regionale del Partito Democratico, Michele Emiliano.
I lavori verranno introdotti da Nunzio Liso, presidente dell’assemblea provinciale del PD, il quale ha dichiarato: «La riforma della PAC che entrerà a regime l’anno prossimo comporta uno stravolgimento dell’impostazione degli interventi contributivi di sostegno all’agricoltura. Il superamento del sistema degli aiuti storici, voluta dall’Unione Europea per modificare un’impostazione ormai datata di circa 15 anni, comporterà pesanti ripercussioni sull’economia di importanti settori agricoli, che rischiano di diventare disastrose se le scelte nazionali che dovranno dare attuazione a diversi profili della PAC non ne ridurranno gli effetti distorsivi. Tra le regioni che più delle altre subiranno riduzioni degli aiuti diretti vi è proprio la Puglia e, al suo interno il rischio maggiore lo corrono proprio le colture di eccellenza ad alto impiego di manodopera, tipiche del nostro territorio, con possibili abbattimenti anche del 75 per cento degli interventi comunitari».
Il segretario provinciale Agostino Cafagna ha così concluso: «Il Partito Democratico della BAT è impegnato ad ascoltare con attenzione le rivendicazioni del mondo agricolo e a farsene portavoce presso il proprio segretario regionale, Emiliano, affinché egli intervenga con autorevolezza per far sì che la Puglia, in sede di conferenza Stato – Regioni, assuma come criterio prioritario da perseguire la tutela della professionalità di impresa e delle coltivazioni dove maggiore è la capacità di investimento e di assunzione di manodopera».
La conferenza si terrà presso l’hotel L’Ottagono sito ad Andria in via Barletta, 218, nei pressi del casello autostradale.

Partito Democratico
Unione Provinciale di Barletta Andria Trani

The post La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali” oggi incontro organizzato dal PD appeared first on Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport.

Per questa notizia si ringrazia:

Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport » Prodotti

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali” oggi incontro organizzato dal PD

La Nuova PAC 2014 – 2020; politica comunitaria e scelte nazionali” oggi incontro organizzato dal PD

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi