La scelta degli infissi: quali elementi considerare e come procedere

La scelta degli infissi per la nostra casa ha ripercussioni sull’aspetto della stessa, rende gli ambienti confortevoli e gradevoli e impatta sull’equilibrio tra spazio interno e spazio esterno.

Scegliere infissi e serramenti, e di conseguenza l’azienda che li produce e rivende, significa avere ben chiaro a monte che tipo di prestazione si sta ricercando. Il mercato nostrano e Made in Italy offre ormai svariate soluzioni, ma la vera qualità sta in un’azienda che produce in casa e rivende infissi e serramenti, con l’estrema specializzazione che questo comporta e lo sviluppo di un know how esclusivo, a garanzia di una prestazione eccellente.

I parametri tecnici e la resa estetico-formale sono gli elementi cardine da tenere ben a mente quando si procede con la scelta del tipo di porta, finestra o porta finestra da installare in casa, poiché sebbene siano spesso considerati degli elementi dallo scarso valore emozionale, hanno un enorme impatto nella vivibilità degli spazi abitativi: gli infissi si inseriscono e vanno a relazionarsi con l’arredo complessivo e contribuiscono a definire la personalità di un edificio.

Ecco di seguito alcuni fattori che in linea di massima risultano determinanti nella selezione della tipologia giusta di serramento di installare, ovvero:

– la dimensione del vano che ospiterà l’infisso e la forma, che può essere rettangolare, circolare, trapezoidale, circolare o composta di più forme primarie;

– la posizione dell’infisso nella muratura esterna o divisoria;

– il tipo di apertura che si desidera: apertura a battente, apertura ad anta ribalta, a scorrimento verticale o in parallelo o ancora a bilico;

– il materiale utilizzato per il telaio, per le ante ed il controtelaio;

– il materiale degli schermi isolanti, se presenti;

– il profilo utilizzato per il controtelaio e per il serramento stesso;

– il tipo di vetrata da installare nel serramento: in questo caso sarà fondamentale stabilire se si vuole lo schermo interno o esterno destinato a oscurare, una tipologia di vetrata pensata per proteggere e ottenere una maggiore sicurezza.

Un aspetto assolutamente non secondario nella scelta di infissi e serramenti è rappresentato dalle condizioni climatiche in cui l’abitazione o l’edificio si trova immerso.

Inoltre molti selezionano il tipo di apertura più adatto alle loro esigenze in base alla quantità di luce che vogliono investa gli ambienti interni e alla ventilazione all’interno dello spazio abitativo.

Da ultimo la scelta dei materiali per realizzare infissi e serramenti incide anche sull’isolamento termico e acustico desiderato. A questo scopo, fate molta attenzione nella scelta fra le varie opzioni di materie prime utilizzate nella costruzione di telai, controtelai e schermi isolanti degli infissi: legno, PVC, alluminio anodizzato. Ogni materiale ha delle proprietà particolari in grado di filtrare più o meno pesantemente il passaggio di calore/freddo e suono.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi