La società dell'immagine: un immenso velo di Maya

La società dell'immagine: un immenso velo di Maya

Innovazione by AgoraVox.it

La società contemporanea della tecnologia, dell’innovazione, dell’elettricità ci ha portato alla dissoluzione dello spazio: un mondo a velocità supersonica dove tutte le distanze sono state “azzerate”. Un mondo il nostro costituito da infiniti “nodi” e “centri”: un sistema nervoso globale che si estende da tutti noi per arrivare dovunque e attuare il miracolo della globalizzazione. Citando McLuhan, il villaggio globale contemporaneo è un mondo dove esistono vari linguaggi: il linguaggio (…)


Tribuna Libera

/
Cultura,
Informazione,
Innovazione,
Società dell’immagine

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale

L’italia che funziona: quella delle buone pratiche e dell’innovazione.
Argomenti trattati: 0065 | Innovazione Italia by AgoraVox.it
Altre informazioni inerenti La società dell'immagine: un immenso velo di Maya: , felice monda, http://www.agoravox.it/spip.php?page=backend&id_mot=13739, AgoraVox Italia, Il primo sito europeo di giornalismo partecipativo – citizen journalism – ora anche in Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi