Lampadari moderni: metallo e forme slim per completare gli ambienti residenziali al meglio

Quali caratteristiche devono avere i nostri ambienti residenziali? Devono essere accoglienti, capaci di garantire atmosfere piacevoli. Ovviamente però anche la resa estetica è importante. Un ambiente che risulta bello, è senza dubbio più piacevole da vivere. Non solo, se un ambiente residenziale è bello ne andiamo orgogliosi e proprio per questo motivo siamo pronti anche ad aprire la nostra casa a tutti gli amici e i parenti. La casa non è più quindi solo un luogo intimo, ma anche uno spazio di condivisione di emozioni e sentimenti importanti.

 

Lampadari moderni

Affinché tutto questo sia possibile non possiamo concentrare la nostra attenzione solo ed esclusivamente sulla scelta dei mobili. Ci sono anche altri elementi che scendono in gioco nella creazione degli ambienti, come l’illuminazione. Le lampade che scegliamo di inserire nelle nostre case completano l’arredamento. Con la luce che emanano permettono inoltre di creare la giusta atmosfera. Andiamo insieme a scoprire allora quali sono le tendenze per i lampadari moderni e le lampade.

 

Lampadari moderni e lampade: le caratteristiche di maggiore tendenza

Il materiale oggi come oggi più gettonato è il metallo. Il metallo conferisce alle lampade un aspetto robusto e solido e consente di dare vita ad arredi dal sapore metropolitano. Il metallo non viene però lasciato del suo colore naturale, niente grigio quindi né tonalità argento. I colori più gettonati sono tonalità pastello, come il beige molto chiaro, il giallo paglierino o l’azzurro carta da zucchero. Sono colori tenui, delicati, neutri. Sono colori che assecondano il nostro desiderio di tranquillità, di pace.

Grazie a questi colori i nostri ambienti residenziali non risultano quindi eccessivamente rumorosi e caotici, ma anzi pacati, accoglienti. Anche il nero è un colore molto gettonato per le lampade e i lampadari in metallo. Dopotutto è un colore neutro che sta bene con ogni arredo e che inoltre risulta molto elegante. Per quanto riguarda la forma, lampadari moderni e lampade sono oggi realizzati in modo da risultare minimal in modo assoluto. Hanno quindi un aspetto slim e stilizzato.

 

Quante luci inserire in ogni stanza della casa

Detto questo, viene naturale chiedersi quante luci è bene acquistare per ogni ambiente della casa. Perché, dirà qualcuno, un solo lampadario non è sufficiente? In realtà no, non lo è affatto, specie nelle stanze in assoluto di più grandi dimensioni. I lampadari sono una valida scelta come illuminazione principale della stanza, ma non riescono ad arrivare in ogni angolo. Proprio per questo motivo è bene avere a disposizione anche una lampada da terra, in possesso di piantana, oppure delle lampade da parete da posizionare in zone strategiche della stanza. Si va in questo modo ad integrare l’illuminazione e ad ottenere la giusta luce anche nelle giornate in assoluto più uggiose, quando il sole quindi non penetra dalle finestre, e di sera.

È anche possibile poi ovviamente disporre la presenza di lampade da tavolo. Sono utili in soggiorno, per creare una zona lettura. Sono utili nelle stanze in cui è presente una scrivania, in modo da poter leggere, studiare o lavorare senza alcuna difficoltà. Anche in camera da letto possono fare la loro comparsa ovviamente, sui comodini così da avere atmosfere rilassanti la sera prima di coricarsi.

 

Attenzione anche alle zone di passaggio

Lampadari e lampade devono essere inseriti in ogni stanza della casa, ma è bene prestare attenzione ovviamente anche a tutte le zone di passaggio. Pensiamo alle scale che permettono di raggiungere i piani superiori. Pensiamo però anche ai corridoi. Spesso scale e corridoi non sono molto luminosi, perché sono lontani dalle finestre. Proprio per questo motivo avere un’illuminazione artificiale in questi spazi è fondamentale. Scale e corridoi possono grazie alla luce diventare anche molto più belli e ricchi di fascino, non mere zone di passaggio quindi, ma luoghi che sono parte integrante della propria abitazione, da cui è bello passare. Le scale diventano inoltre in questo modo anche più sicure, perché si ha modo di vedere al meglio gli scalini e si evitano quindi cadute accidentali

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi