Le finestre di casa in Pvc

Se avete programmato una ristrutturazione appartamenti a Roma, una delle prime cose a cui pensare sono gli infissi che volete mettere, poichè le finestre oltre a dare un tocco estetico alla vostra casa vi permettono di tenerla più calda.

Il modello di  finestra che viene più usato in città sono quelle in PVC, che richiedono una minor manutenzione e portano sicuramente dei vantaggi alla vostra casa.

Tra i principali vantaggi delle finestre in Pvc troviamo:

  • Resistenza alle intemperire: la prima cosa su cui va ad agire il maltempo è senza dubbio i serramenti esterni, il PVC è molto robusto  ed affidabile e soprattutto si deteriora difficilmente.
  • Protezione dal calore del sole:  il surriscaldamento dell’ ambiente è uno dei principali problemi delle case durante i mesi estivi, infatti agisce sulla superficie esterna corrodendo la parte esterna e rendendo la casa un forno, mentre il PVC assorbe il calore e permette alla casa di mantenere una temperatura ragionevole.
  • Isolamento termico: un infisso in PVC vi offre un ottimo isolamento termico e permette di ridurre il costo del  riscaldamento durante l’ inverno grazie a telai altamente isolanti

Cosa è il PVC

Il PVC sigla del cloruro di polivinile è un materiale molto duro e rigido che può essere mescolato ad altri composti plastici che lo rendono molto flessibile e modellabile ed è utilizzato nelle applicazioni a temperatura ambiente poichè è infiammabile e quindi se viene bruciato può risultare pericoloso, poichè può liberare nell’ atmosfera sostanze tossiche come l’ acido cloridico o il cloruro di vinile.

Storia del PVC

Il PVC ( cloruro di polivinile) viene  studiato per la prima volta nel XIX secolo, precisamente nel 1835 da Henri Victor Regnaunt e nel 1872 da Eugen Baumann che trovò traccie all’ interno di bottiglie di cloruro di vinile che erano state esposte alla luce.

Per trovare i primi esempi di PVC lavorato dobbiamo arrivare al 1926 quando Waldo Semon miscelò il cloruro di polivinile con addittivi plastificanti creando un prodotto molto più flessibile e facile da lavorare e nel 1927 la ditta americana, Union Carbide costruì i primi polimeri a base PVC.

Per quel che riguarda l’ Italia il grande produttore di Pvc  è stata l’ azienda  Montedison nel polo petrolchimico di Porto Marghera a Venezia, mentre la prima azienda produttrice nel 1939 fu la lombarda  Ursus Gomma di Vigevano, che costruì un polo industriale  per lavorare  questo nuovo prodotto.

La principale azieda di PVC in Italia si trova a Brescia, la città del PVC e questo materiale può essere usato per materiali tessili e industriali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi