Le grandi opportunità offerte dai corsi ECM per infermieri

I corsi di Educazione Continua in Medicina (ECM) sono rivolti a tutto il personale operante nel settore sanitario, medici e non medici, tra cui appunto anche gli infermieri. Questi professionisti, che lavorano fianco a fianco dei medici sia in strutture pubbliche che private, sono chiamati a svolgere un ruolo di primaria importanza nella gestione dei pazienti.

 

Ruolo dell'Educazione Continua in Medicina per gli infermieri

Considerati non soltanto un obbligo, ma soprattutto una notevole occasione di crescita professionale, i corsi di ECM offrono l'opportunità ai professionisti della salute di mantenersi costantemente aggiornati e quindi di supportare meglio le persone malate. A livello diagnostico-terapeutico, gli infermieri sono in grado di monitorare efficacemente le condizioni di salute dei pazienti, anche perché spesso rappresentano il primo contatto con cui un malato si interfaccia prima di affrontare le cure del caso.

I compiti che competono a questi professionisti sono numerosi e richiedono competenze specialistiche in vari settori, soprattutto perché la loro presenza di solito è più continuativa rispetto a quella dei medici che, dopo le visite, affidano loro la gestione dei malati. Pertanto la somministrazione delle terapie, il controllo dei parametri vitali, la raccolta di campioni biologici da analizzare, l'applicazione di bendaggi e medicazioni e l'impiego di alcune strumentazioni cliniche costituiscono i ruoli che devono essere svolti sia in ambito della sanità pubblica (ospedali) che privata (cliniche e case di cura). Anche l'aggiornamento delle cartelle cliniche, dopo un'iniziale impostazione da parte dello specialista, rimane affidata agli infermieri che devono sempre rispettare gli standard di sicurezza per contribuire all'iter terapeutico.

 

Formazione professionale degli infermieri

L'assistenza infermieristica si collega a interventi preventivi, curativi, riabilitativi e palliativi finalizzati al recupero della salute dei malati. Il compito di mediatore tra il paziente, la famiglia e i medici rende l'infermiere un importante punto di riferimento nel settore sanitario. Egli deve saper gestire anche gli aspetti emotivi collegati alle diverse fasi della malattia e della cura, relazionandosi con i pazienti in maniera adeguata e vantaggiosa. È evidente come questo professionista rappresenti un punto di forza delle strutture assistenziali e che pertanto la sua formazione debba garantire le competenze richieste dalla sua posizione.

Per migliorare le opportunità di carriera e per rapportarsi in maniera sempre più produttiva con il mondo della salute, è necessario che gli infermieri si mantengano aggiornati su tutte le principali novità del settore.

I corsi di Educazione Continua in Medicina, oltre a fornire i supporti indispensabili per un corretto svolgimento delle proprie mansioni, consentono di ottenere crediti ecm che rappresentano in forma numerica l'aggiornamento clinico e organizzativo degli infermieri.

 

Che cosa sono i crediti di Educazione Continua in Medicina

I crediti ecm, che hanno valenza per tutto il territorio nazionale, rappresentano concretamente la formazione relativa alle competenze pratiche e tecniche del bagaglio culturale dei professionisti della sanità.

Esistono differenti tipologie di attività didattiche in grado di rilasciare questi crediti e che possono essere personalizzate a seconda delle singole esigenze dei partecipanti.

 

• Tipologia residenziale

Si tratta di corsi formativi che richiedono la presenza fisica dei formatori in quanto riguardano workshop, convegni, conferenze e vere e proprie lezioni frontali.

• Tipologia FAD (Formazione A Distanza)

In questo caso vengono utilizzati supporti digitalizzati, come CD-ROM, video-tape oppure file-audio, in grado di garantire una formazione senza l'obbligo di presenza, con fruizione sia individuale che a gruppi.
L'apprendimento collaborativo in rete viene integrato con efficaci sistemi di supporto che possono servirsi anche di tutor.

• Tipologia FSC (Formazione Sul Campo)

Questa modalità include una partecipazione diretta da parte dei frequentanti, sempre secondo le specifiche esigenze di sviluppo personale e professionale dei partecipanti.

Un'adeguata e aggiornata formazione consente all'infermiere di aumentare le possibilità di carriera, grazie alle specializzazioni in suo possesso.

Interessanti proposte sono disponibili sul portale www.formazionecorsionline.com che organizza corsi di vario genere per la formazione e la sicurezza sul lavoro, tra cui anche quelli ECM. Tutti i corsi sono disponibili sul web e possono essere seguiti gratuitamente, con pagamento richiesto soltanto per il rilascio dell'attestato conseguito dopo il superamento della prova finale. L'intera offerta formativa è valida su tutto il territorio nazionale e consente di partecipare a programmi didattici realizzati seguendo le normative del Decreto Legislativo 81/08. Sul sito è possibile visualizzare tutte le informazioni relative al corso di pertinenza, illustrato nella sua completezza e con tutte le specifiche sia di tipo burocratico che economico.

La maturazione dei crediti, che è diventata obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2002, ha lo scopo di migliorare costantemente il rapporto tra personale sanitario e pazienti, per una gestione sempre più efficace delle varie problematiche di salute. Oltre all'obbligatorietà, bisogna comunque tenere conto delle vantaggiose opportunità che il programma ECM mette a disposizione del personale sanitario, sempre in prima linea nella gestione dei pazienti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi