Maltempo: in Puglia danni ai ciliegi e mandorleti

Sono “devastanti” gli effetti delle violente raffiche di vento e delle grandinate che stanno colpendo la Puglia. Sono stati maggiormente danneggiati i ciliegi in piena produzione, vigneti, mandorleti e agrumeti in fiore, ortaggi come insalate e patate. “In provincia di Bari la grandinata ha colpito duramente il comparto cerasicolo – denuncia il presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Cantele – ha distrutto il 40% della produzione di ciliegia Bigarreaux, la ciliegia più precoce”. Si registrano forti raffiche di vento e campi allagati anche in provincia di Taranto e Foggia, dove risultano compromesse le infiorescenze di alberi di agrumi e …

Maltempo: in Puglia danni ai ciliegi e mandorleti

ciliegiSono “devastanti” gli effetti delle violente raffiche di vento e delle grandinate che stanno colpendo la Puglia.
Sono stati maggiormente danneggiati i ciliegi in piena produzione, vigneti, mandorleti e agrumeti in fiore, ortaggi come insalate e patate.
“In provincia di Bari la grandinata ha colpito duramente il comparto cerasicolo – denuncia il presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Cantele – ha distrutto il 40% della produzione di ciliegia Bigarreaux, la ciliegia più precoce”.
Si registrano forti raffiche di vento e campi allagati anche in provincia di Taranto e Foggia, dove risultano compromesse le infiorescenze di alberi di agrumi e vigneti e risultano colpiti asparageti e i broccoli.

The post Maltempo: in Puglia danni ai ciliegi e mandorleti appeared first on Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport.

Per questo articolo si ringrazia:

Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport » Prodotti

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Maltempo: in Puglia danni ai ciliegi e mandorleti

Maltempo: in Puglia danni ai ciliegi e mandorleti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi