Pneumatici online: prima di acquistarli controlliamo l’usura

Con l’arrivo della bella stagione in tutta Italia, specialmente nel settentrione, i cittadini prenotano il cambio gomme e fanno un checkup del proprio veicolo per prepararsi alle prime gite fuori porta del periodo primaverile. La sicurezza è alla base di un viaggio sereno in famiglia. Quindi prima di valutare quale possa essere il migliore pneumatico da acquistare online ma soprattutto quello che ha un buon rapporto qualità prezzo e ci consente di viaggiare sereni è opportuno essere in grado di individuare se le gomme della nostra auto sono in perfetto stato di salute, oppure, necessitano di essere sostituite non appena possibile.

Per garantire la tranquillità durante un percorso di media o lunga durata è opportuno verificare lo stato di usura dei propri pneumatici ed evitare di aspettare l’ultimo minuto per sostituirli. Ma come individuare se una gomma è usurata o in buono stato?

Un primo metodo è osservare il battistrada ovvero la parte dello pneumatico che poggia sul manto stradale direttamente e continuamente: l’aderenza della vettura su strada e la stabilità su strada dipende in larga parte dalla sua corretta manutenzione.

Per controllare lo stato dei vostri pneumatici, prima pensare se sia opportuno acquistarli online in un negozio specializzato, la prima mossa è quella di parcheggiare il vostro veicolo in piano, in un luogo aperto e luminoso dove potete godere di una buona visuale e osservare il battistrada ruotando lo sterzo sia in un senso che nell’altro. Per verificare l’usura dello pneumatico potrete utilizzare un semplice strumento chiamato profondimetro o calibro di profondità: controllate sempre che lo spessore del battistrada non sia mai inferiore a 1,6 millimetri. Oltre questo limite infatti non è solo consigliabile ma, soprattutto, obbligatorio ai sensi di legge sostituire lo pneumatico immediatamente. Per valutare lo stato delle gomme per auto un altro strumento utile potrebbe essere utilizzare, invece, un tassello di gomma che solitamente viene posizionato al centro della scanalatura principale della gomma: se il livello del tassello corrisponde a quello del battistrada, significa che le gomme vanno assolutamente sostituite quanto prima perchè lo spessore del battistrada è ancora una volta inferiore alla misura di 1,6 mm.

C’è un ulteriore metodo, più casalingo e per questo meno affidabile, per valutare lo spessore del battistrada e lo stato dello pneumatico. Basta una semplice moneta da un euro da inserire nelle scanalature del battistrada del vostro pneumatico estivo: se le stelle sul bordo della moneta sono visibili, allora la misura del battistrada è al limite o, addirittura inferiore al limite consentito per la circolazione su strada.

Quando è ora di sostituire il parco gomme potete affidarvi ai portali specializzati nella vendita di pneumatici online.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi