Quali protesi mammarie utilizzare?

L’intervento di mastoplastica additiva verona ed in tutte le città italiane, risulta essere ancora uno degli oggetti del desiderio in ambito di chirurgia plastica da parte delle donne italiane. Si tratta di un intervento chirurgico che consente di migliorare la forma, i volumi e le simmetrie dei seni attraverso delle protesi che consentono di ottenere dei risultati quanto più naturale possibile. A seconda della struttura fisica, della conformazione cutanea e delle esigenze della paziente si può optare per varie tipologie di protesi e interventi.

 

Protesi Allergan e Polytech

 

Sono protesi clinicamente testate e che consentono al chirurgo di poter scegliere una vasta gamma di forme, volume e proiezione e allo stesso tempo garantire al proprio paziente un risultato molto naturale. Esse sono fatte con gel testurizzato di ultima generazione e brevettato, con effetto barriera e permettono una distribuzione ottimale del riempimento per una sensazione del tutto naturale al tatto.

 

Anche nel caso dovesse rompersi la membrana che riveste la protesi, il materiale resta contenuto all’interno garantendo la massima sicurezza dell’impianto stesso.

 

Come si svolge l’intervento?

 

L’intervento si svolge in ambito clinico e non in ambulatorio, col vantaggio che può essere eseguito in regime di day-hospital. A seconda del tipo di intervento, del posizionamento delle protesi, si può valutare la permanenza di una notte o al massimo di due giorni. 

 

Viene praticato un taglio o dal bordo inferiore dell’areola oppure sotto la piega sottomammaria dal quale viene inserita la protesi.

Dalla tipologia di operazione che si intende svolgere, il chirurgo può anche valutare l’applicazione di alcuni drenaggi che dovranno essere eliminati dopo circa un giorno.  

Per i giorni a seguire, è consigliato indossare un reggiseno modello “sport” e delle fasce protettive che consentono al seno di mantenere la posizione adeguata. Il gonfiore alla parte interessata, può persistere anche per due settimane mentre i punti verranno tolti dopo un periodo compreso tra i 7 e i 14 giorni.

 

Per chi è indicato?

 

Questo intervento è indicato per le varie esigenze delle donne che riguardano i seni.

A partire dalle questioni di autostima, in cui le ragazze non si sentono a proprio agio a causa dei seni piccoli. Altro disagio può riguardare l’acquisto di capi poiché pur essendo della taglia giusta, si presentano vuoi all’altezza del petto.

Ma soprattutto a chi, causa di una formazione neoplastica, si è dovuta sottoporre ad un intervento di asportazione chirurgica. La mastoplastica consente a queste donne di avere una vita nuova e lasciarsi alle spalle il dramma e la sofferenza dovuta al male.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi