Si apre oggi 19 marzo l’evento “BIOL 2014″

Si apre oggi 19 marzo BIOL 2014 Con la cerimonia inaugurale, i primi lavori dei 27 esperti della Giuria internazionale, la mostra degli oli in concorso e la Biol Officina Prende il via il XIX Premio Biol, la kermesse concorsuale che pone a confronto in Puglia i migliori oli bio-extravergini al mondo.L’evento, organizzato dal CIBi e promosso da Regione Puglia – Area Politiche per lo sviluppo rurale, Camera di Commercio di Bari e Città di Andria, è stato inaugurato alle ore 10 presso l’Oratorio Salesiano dal Sindaco di Andria Nicola Giorgino, dall’assessore comunale allo Sviluppo economico Benedetto Miscioscia, dal …

Si apre oggi 19 marzo l’evento “BIOL 2014″

Si apre oggi 19 marzo BIOL 2014
Con la cerimonia inaugurale, i primi lavori dei 27 esperti della Giuria internazionale, la mostra degli oli in concorso e la Biol Officina

biolPrende il via il XIX Premio Biol, la kermesse concorsuale che pone a confronto in Puglia i migliori oli bio-extravergini al mondo.
L’evento, organizzato dal CIBi e promosso da Regione Puglia – Area Politiche per lo sviluppo rurale, Camera di Commercio di Bari e Città di Andria, è stato inaugurato alle ore 10 presso l’Oratorio Salesiano dal Sindaco di Andria Nicola Giorgino, dall’assessore comunale allo Sviluppo economico Benedetto Miscioscia, dal presidente della Camera di Commercio di Bari Alessandro Ambrosi, da Mariateresa D’Arcangelo della Regione Puglia – Politiche per lo sviluppo rurale e dal coordinatore del Biol Nino Paparella.

La Giuria internazionale è coordinata dal capo panel Giorgio Cardone e formata da 27 esperti (tutti assaggiatori, e molti di fatto anche importanti operatori e stakeholders, provenienti, oltre che da varie regioni italiane, anche da Cina, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Spagna, Tunisia, Usa), che valuterà i finalisti tra i 425 oli provenienti da 17 Paesi (record di iscrizioni): Albania, Arabia Saudita, Argentina, Cile, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Israele, Libano, Portogallo, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia, Usa, e naturalmente Italia, che quest’anno vede molti nuovi oli in gara, a riprova dell’ormai consolidata notorietà del Biol.
biol2014Per la terra ospitante, oltre sessanta le aziende pugliesi.A far da scenario, la tradizionale mostra internazionale degli oli in concorso: una summa del packaging olivicolo mondiale.

Nell’atrio dell’Oratorio, su Corso Cavour, il 19 e il 20 sarà inoltre attivo (ore 10-17) un Infopoint, che offrirà anche “Un voto al tuo olio”: analisi gratuita dell’olio d’oliva domestico che i cittadini potranno portare da casa.
Nel pomeriggio “Biol Officina”, primo dei tre appuntamenti serali alle Officine San Domenico (Via Sant’Angelo dei Meli 36): alle 18.30 incontro pubblico sulla Birra Bio, con gli avvocati Luigi Brandonisio e Vincenzo Panarelli (cenni su norme ed etichettature bio) e Francesco Mastrapasqua – Birra artigianale Gruit. In parallelo, il laboratorio di videoarte “Organico”, a cura del Museo di Cartone.

Alle 21, serata BiolBar in collaborazione con la LILT, con vendita cibi bio e ricavato devoluto in beneficenza alla LILT e nutrizionisti ad illustrare i vantaggi salutistici degli alimenti bio. Alle 21,30, concerto gratuito dei Testa in Tasca.

Il programma – maggiori info su www.premiobiol.it – proseguirà giovedì 20, con la seconda sessione del panel e, alle 17 al Chiostro San Francesco, col convegno internazionale su produzione e mercato dell’olio bio.

Gran finale venerdì 21, interamente dedicato ai più piccoli con il BiolKids, progetto promosso con l’assessorato alle Risorse Agroalimentare della Regione Puglia, che da febbraio ha previsto percorsi formativi e laboratori di assaggio degli olio bio per gli alunni (e seminari per docenti e insegnanti) di 26 quarte e quinte classi delle scuole primarie di tutte le province pugliesi e quest’anno anche di scuole liguri, calabresi e sarde.

La Giornata BiolKids del 21 partirà alle 9 all’Oratorio, dove una selezione di 30 minigiurati affiancherà gli esperti del panel senior per individuare l’olio in concorso più affine ai giovani palati; poi alle 11 raggiungerà a Castel del Monte la marea di 600 scolari che animerà “I laboratori della terra e del villaggio sostenibile” (allestiti all’Altro Villaggio dei Padri Trinitari, alle pendici del Castello) per poi partecipare alle 11.30 alla proclamazione dei vincitori del Biol ai piedi del Castello.
Il Premio Biol è patrocinato da Provincia Bat, Ifoam, AgroBioMediterraneo, e si svolge in collaborazione con Associazione BiolItalia, Gal – Le Città di Castel del Monte, Consorzio Puglia Natura, Lilt e Axiom Group.

The post Si apre oggi 19 marzo l’evento “BIOL 2014″ appeared first on Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport.

Per questo articolo ringraziamo:

Video Andria .com – Notizie su Andria, Cronaca, Politica, Sport » Prodotti

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Si apre oggi 19 marzo l’evento “BIOL 2014″

Si apre oggi 19 marzo l’evento “BIOL 2014″

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi