Si parte il Primo Maggio con l’Expo 2015

Due personaggi televisivi (Paolo Bonolis e Antonella Clerici) taglieranno il nastro il 30 aprile per l’inaugurazione di Expo 2015. Sarà possibile assistere a questo momento in diretta su Raiuno alle 21:15. L’apertura ufficiale, come tutti già sappiamo, è prevista per il giorno successivo, il 1 maggio 2015. La città di Milano e l’Italia, sono in trepida attesa dei 20 milioni di visitatori che si prevedono arrivare da tutto il mondo. Davvero una fiera importante per il capoluogo milanese anche perché Expo, come evento, avrà copertura mediatica in più di 100 paesi. Tutta la città è tappezzata gigantografie, realizzate in stampa digitale grande formato, che pubblicizzano l’evento.

Expo2015

Non che l’Italia sia davvero sconosciuta nel mondo, essendo una meta ambita per le vacanze, ma Expo2015 è molto più che turismo. L’Esposizione Universale è un trampolino di lancio per far arrivare, attraverso le nostre specialità culinarie, la cultura italiana nel mondo. Federalimentare prevede, infatti, entro il 2020 un incremento sensibile dell’export dei prodotti italiani verso più paesi stranieri. Grande evento, secondo forse soltanto ad Olimpiadi e Mondiali di calcio, Expo2015 durerà fino alla fine di ottobre con numerosi eventi, mostre, rappresentazioni e presentazioni che girano intorno al cibo declinato nelle tradizioni dei diversi paesi partecipanti. L’Italia farà bella figura agli occhi del mondo? Speriamo di sì. Ammettiamo qualche errore? Ormai celebre, quello che riguarda la stampa digitale in grande formato: la Toscana che diventa l’Emilia Romagna e Trieste che si perde chissà dove, forse nella mente di qualche grafico distratto.

Eataly, che ha commissionato il cartellone, ha dichiarato che tutti possono sbagliare, ma soprattutto che le persone che non fanno errori sono davvero noiose!

Sarà. Speriamo nella benedizione di Papa Francesco che, nella mattinata del 1° maggio, ha promesso di collegarsi via etere dal Vaticano per imporre le sue mani sante sulla kermesse e su tutti i presenti, tra cui non mancheranno il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ed i vertici di Expo2015.

I quattro percorsi previsti da Expo riguardano le giornate nazionali dedicate ad ogni paese partecipante e che vedranno l’intervento di personaggi politici conosciuti (per esempio Angela Merkel e François Hollande), le giornate internazionali che toccano più temi quali la desertificazione e la pace, le feste che vedono protagonista il cibo, dal latte al pane fino alla pizza, ma non solo. Infine, ultimo percorso, Women for Expo che si incentra sul ruolo della donna nell’agricoltura e sull’imprenditorialità al femminile.

Expo2015 non si ferma al cibo, ma continua con il tradizionalissimo calcio, visto come nutrimento per la vita e l’anima. La partita di Zanetti&friends avrà luogo a San Siro il 4 maggio. Gli introiti saranno devoluti ad associazioni benefiche.

Ricco dunque il cartellone dell’Esposizione Universale che farà di Milano, per i sei mesi dell’evento, la capitale del cibo e dello spinoso tema della nutrizione nel mondo. Se siete delle aziende e magari volete esporre in qualche fiera con delle gigantografie come quelle che vedere in Expo vi suggeriamo come fare a dei prezzi davvero appetibili.Oggi infatti l’immagine è tutto. Vi suggeriamo di dare un’occhiata al sitio Exaprint, la tipografia online che garantisce qualità ai prezzi più bassi del web e, cosa molto importante, un controllo professionale e gratuito dei file.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi