Sneakers in pelle bianca: le versioni deluxe dei brand

Le sneakers in pelle bianca sono un must della stagione. Tante le proposte: da quelle con dettagli in cavallino di Philippe Model alle animalier o glitter.

 

Gli anni ’70 sono stati gli anni in cui il tennis ha spopolato tra gli sport portando alla ribalta i suoi campioni, prima fra tutti Stan Smith dall’alto del suo metro e novantatré.

Con oltre 100 incontri professionistici vinti è considerato ancora oggi come uno dei giocatori più forti di tutti i tempi. Proprio in quegli anni Adidas gli dedica un paio di sneakers destinate ad entrare nella storia della moda.

 

Oggi le celebri sneakers bianche con le 3 strisce traforate e il dettaglio colorato sul retro sono tornate alla ribalta guadagnandosi il titolo di accessorio must-have per la stagione invernale 2015/2016. Nuove versioni di quelle leggendarie scarpe oggi popolano gli scaffali non solo degli store di abbigliamento sportivo ma anche delle boutique di lusso.

 

Quest’inverno le sneakers bianche di ispirazione vintage si indosseranno praticamente con tutto, entrando a pieno titolo nella wish list di tutte le fashioniste e elevando definitivamente la sneaker a nuovo oggetto del desiderio.

Nel tempo libero con un paio di jeans, al lavoro sotto a pantaloni cropped dal taglio sartoriale. E sono chic come mai lo sono state prima!

Il passo rallenta e la sneaker accompagna la tendenza. Le scarpe che si indossavano come indumento tecnico ora cullano la passeggiata di chi non vuole rinunciare all’informalità sportiva.

 

Ogni brand in occasione delle passerelle ha presentato la sua versione per l’inverno.

Philippe Model, online disponibile su diversi e-commerce come ad esempio Playgroundshop.com, si mantiene fedele alle sue linee, proponendo sneakers low top in pelle bianca con dettaglio in cavallino.

Da Céline che le porta in passerella per abbinarle con tutto, anche con un abito da sera fiorato, a Valentino che trasforma le sue in accessorio fashion facendole attraversare da una banda colorata. Dal total white essenziale e pulito di Jil Sander e Woman by Common Projects, ai dettagli fashion come glitter, animalier o pelliccia di Chiara Ferragni, Zara e Joshua Sanders, fino a colori e applicazioni che sono vere e proprie brand signature come nel caso di Gucci e Charlotte Olympia.

 

A qualcuno piace alta: Riccardo Tisci per Nike e Jeremy Scott per Adidas scelgono l’oro, Gucci l’argento e Giuseppe Zanotti il nero. Versace vuole il giallo e Jimmy Choo la stampa pitone, Christian Louboutin, si sa, ama le borchie, Y-3 i colori accesi.

Applicazioni all over: la sneaker si impreziosisce di cristalli Swarovski con Miu Miu e Prada, fiorisce in un tripudio di colori per Dior, Dolce & Gabbana e René Caovilla.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi