Startup innovative: le disposizioni della nuova legge

Startup innovative: le disposizioni della nuova legge

News by Italia Innovation

startup_financing_cycle.png

Puntare sulle startup e sostenerne la crescita come strumento di sviluppo e competitività rivolta al Paese. L’Italia sta intensificando l’impegno per supportare le nuove imprese innovative e Alessandro Fusacchia, coordinatore della task force costituita dal ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, che ha elaborato il rapporto “Restart, Italia!”, sta girando il Paese per promuovere i contenuti della legge n.221 del 2012. Una legge che prevede una serie di vantaggi per le startup innovative che dovranno iscriversi entro il 17 febbraio 2013 nell’apposita sezione del registro camerale delle imprese.

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Startup innovative: le disposizioni della nuova legge

L’articolo è stato realizzato/diffuso nell’ambito di un’attività di promozione di siti internet per mezzo della diffusione attraverso il web di articoli personalizzati e comunicati stampa.

Argomenti trattati: 228 | Italia Innovation: L’Italia che funziona, quella della ricerca e dell’innovazione tecnologia. Start-Up Innovative e Green Biz. Case History, normative e incentivi
Altre informazioni inerenti Startup innovative: le disposizioni della nuova legge: , , http://feeds.feedburner.com/italianinnovation, ITALIAN INNOVATION, Il primo portale interamente dedicato al mondo dell’innovazione Italiana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi