“Sviluppo economico? Anche attraverso una giustizia piu’ veloce”. Il punto di Gianangelo Bellati (Unioncamere)

Nell’ultimo anno, circa 250 mld di euro di investimenti sono usciti dall’Italia. I nostri capitali stanno lasciando il Paese e il dato aumenterà se non si rilancia lo sviluppo economico, attraverso tre importanti leve. “La riduzione del fisco, la semplificazione amministrativa e – cosa molto importante (ma spesso ignorata, ndr.) – una giustizia più veloce”. Ne parliamo con Gianangelo Bellati, direttore di Unioncamere Veneto. Per commentare il dibattito ed esprimere la propria opinione seguiteci su Twitter, sulla nostra pagina Facebook o inviate una mail a info@officinaveneto.it.

“Sviluppo economico? Anche attraverso una giustizia piu’ veloce”. Il punto di Gianangelo Bellati (Unioncamere)

Nell’ultimo anno, circa 250 mld di euro di investimenti sono usciti dall’Italia. I nostri capitali stanno lasciando il Paese e il dato aumenterà se non si rilancia lo sviluppo economico, attraverso tre importanti leve. “La riduzione del fisco, la semplificazione amministrativa e – cosa molto importante (ma spesso ignorata, ndr.) – una giustizia più veloce”. Ne parliamo con Gianangelo Bellati, direttore di Unioncamere Veneto.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Per commentare il dibattito ed esprimere la propria opinione seguiteci su Twitter, sulla nostra pagina Facebook o inviate una mail a info@officinaveneto.it.

Per questa news ringraziamo:

Officina Veneto

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

“Sviluppo economico? Anche attraverso una giustizia piu’ veloce”. Il punto di Gianangelo Bellati (Unioncamere)

“Sviluppo economico? Anche attraverso una giustizia piu’ veloce”. Il punto di Gianangelo Bellati (Unioncamere)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi