ALLARME CLIMA: ANCHE I VINI POTREBBERO CAMBIARE SAPORE Coldiretti: sensibili a fattori come temperatura e precipitazioni

“Da qui a qualche anno, il sapore del Chianti potrebbe cambiare a causa dei cambiamenti climatici”. Lo ha affermato, citando analisi realizzate dal Cnr di Firenze, Francesco Ciancaleoni dell’Area ambiente e territorio di Coldiretti intervenendo a Rieti al XII Forum internazionale Greenaccord dell’Informazione ambientale. “Ovviamente – ha aggiunto – questo è un pericolo che accomuna […]

Agromafie, Coldiretti: “Business da 14 miliardi. Aumentati del 277% i sequestri”

Un business da 14 miliardi di euro e sequestri per frodi e contraffazioni che, in sette anni, sono aumentati del 277%. Sono i numeri relativi alle agromafie resi noti da Coldiretti e presentati al Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione di Cernobbio. Dal cibo ai terreni agricoli, dai ristoranti all’autotrasporto, il business dell’agromafia prospera nel tessuto economico indebolito […]

Vino: previsto calo del 10% in produzione 2014 Coldiretti, colpa maltempo e intanto la crisi raddoppia le frodi

In Molise la produzione di uva potrebbe far registrare una diminuzione, rispetto alla scorso anno, del 10%. La Coldiretti individua la causa nel clima particolarmente piovoso. In Molise gli ettari di vigneti in produzione sono circa 5 mila, di cui 1.000 per i vini di qualità Dop e Igp. Intanto l’organizzazione degli agricoltori parla delle […]

Denuncia di Coldiretti: cibo falsificato sulle nostre tavole? Colpa delle scelte della Ue

Formaggio senza latte, vino senza uva e cioccolato senza cacao. La galleria degli orrori alimentari non è fantascienza ma quanto troviamo sugli scaffali dei nostri supermercati per effetto delle scelte dell’Unione Europea. Allucinanti novità nel piatto che hanno snaturato anche gli alimenti più comuni, denuncia la Coldiretti: “Nell’Unione del rigore dei conti si consentono invece […]

Coldiretti, protesta “invade” il Brennero. Bloccati i tir: “No a falso cibo italiano”

Agricoltori e allevatori bloccano i camion in arrivo dall’Austria in difesa del Made in Italy. Sono migliaia, secondo i dati diffusi dalla Coldiretti, che per tutta la giornata, dalle prime ore della mattina fino a sera, hanno invaso la frontiera del Brennero per la mobilitazione “La battaglia di Natale: scegli l’Italia”, promossa per “difendere l’economia e il lavoro delle campagne dalle importazioni di bassa qualità che varcano le frontiere per essere spacciate come italiane”. Magliette e cappelli gialli hanno invaso l’area di parcheggio Brennero al km 1 dell’autostrada in direzione sud Austra-Italia. “…

Italian Farmers, inaugurata a Londra la bottega del made in Italy

Stroud Green Road, civico 168: l’insegna dice “Italian Farmers” e garantisce la qualità del made in Italy certificata dalla rete Campagna Amica di Coldiretti. Siamo a Londra, a poche centinaia di metri dalla stazione della metropolitana di Finsbury Park e a due passi dall’Emirates Stadium, la casa dell’Arsenal: la posizione della prima Bottega Italiana d’Oltremanica non è stata scelta a caso. In questo quartiere vivono infatti molti nostri connazionali che gradiranno non poco la presenza di prodotti genuini cento per cento italiani e a filiera corta, nel punto vendita inaugurato sabato 26 ottobre.La Gran Bretagna vanta il …

Dall’olio al riso, dai salami al vino Chianti: l’agroalimentare a francesi e spagnoli

Gli spagnoli alla conquista delle aziende italiane. Non accade solo nel settore delle telecomunicazioni (Telefònica è salito dal 46 al 65 per cento di Telco che controlla il 22,4% di Telecom) e dei trasporti (si riparla insistentemente di un aumento della presenza francese in Alitalia). Secondo Coldiretti, infatti, “siamo di fronte ad una escalation della presenza spagnola in Italia con il passaggio il mese scorso del 25 per cento di Riso Scotti nelle mani della multinazionale alimentare iberica Ebro Food, dopo che il Gruppo Agroalimen di Barcellona era salito al 75 per cento nella proprietà di Star mentre già nel 2011 la Fiorucci salumi …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi