Fabio Malagnino: #chewifi in Piemonte!

Quando qualche giorno fa ho ricevuto un sms (“Ehi Fabio, facciamo gli open data del wifi. Scrivi un post sul Piemonte?) ho pensato che fosse venuto il momento di cominciare sul serio a parlare di numeri. Sono passati quasi due anni dall’approvazione della legge regionale sul “wifi libero”, la 5/2011 che ha permesso di aprire hotspot liberi e senza autenticazione in ogni sede della Regione e del Consiglio regionale. Nei due report qui sotto il numero di accessi al wifi…

#chewifi Bologna, accesso libero prima del wifi libero

«Non aspettare il momento opportuno: crealo». In questa frase di Bernard Shaw è racchiusa tutta la storia del wifi pubblico a Bologna. Un’avventura iniziata nel 2005 con l’istallazione del primo hotspot presso l’Ufficio Relazioni con il pubblico di Piazza Maggiore, fino ad arrivare alle odierne 64 aree wifi della rete civica comunale Iperbole, attive 24 ore su 24, nelle quali si naviga gratuitamente e senza password. Il wifi pubblico a Bologna ha dovuto fare i primi passi come sperimentazione, districandosi…

Facciamo l’opendata del wifi italiano: ci aiutate?

Chi mi conosce da qualche tempo lo sa: il wifi è una mia fissazione. Quando in Italia erano ancora in vigore le norme della decreto Pisanu che lo rendevano quasi impossibile, ero fra quelli che provavano a spiegare ai politici l’ottusità di quelle previsioni e il danno che facevano alla diffusione della rete. Eravamo tanti e non ci siamo fermati finché un giorno finalmente quelle norme, che ogni anno prima di Capodanno venivano automaticamente reiterate, vennero lasciate decadere e quel…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi