Il 17 dicembre si discute di OTT-TV con Antonio Pavolini al wcap di Roma

Martedì 17 dicembre, a partire dalle 14.30, l’acceleratore di Roma ospiterà un workshop sull’OTT-TV tenuto da Antonio Pavolini. Sarà un “Open Talk” su come cambierà il business della televisione col crescere dell’importanza di internet sia come canale distributivo sia come tecnologia che abilita i nuovi ecosistemi dei contenuti. Il pomeriggio sarà strutturato in tre sessioni frontali, ciascuna della durata 30 minuti. La prima, dedicata all’evoluzione del ruolo dello schermo nell’ambiente domestico. La seconda, su come i nuovi trend d’uso cambiano…

Gianumberto Accinelli di Eugea racconta la sua esperienza in Canada a Radio Città Fujiko

Domani 27 novembre, dalle 15 alle 16:30, appuntamento con Gianumberto Accinelli di Eugea su Radio Città Fujiko. Durante la trasmissione Un mercoledì da mosconi racconterà la sua esperienza in Canada realizzata con il progetto Startin_Canada.

Radio, ha ancora senso parlare di Made in Italy

Ai tempi di Spotify, Youtube, Deezer, dei social network, del filesharing e dello scaricamento selvaggio, ha senso stare ancora a discutere, a quasi 40 anni dalla comparsa in Italia, delle radio, un tempo nate libere e oggi considerate solo come “radio commerciali”, fattore questo che, per varie esigenze, ha livellato lo standard verso i gusti musicali più comuni e ha allontanato ogni velleità di sperimentazione? A giudicare dai dati pubblicati direttamente dalla Siae, all’interno del documento annuale Rapporto Musica e…

Università degli Studi di Verona identifica geni responsabili dei tumori delle vie biliari

Università degli Studi di VERONA – Identificati i geni responsabili dell’insorgenza dei tumori delle vie biliari grazie alla ricerca dell’Università degli Studi di Verona Su Nature Genetics uno studio condotto tra Verona e Baltimora Un team di scienziati dell’Università degli Studi di Verona al lavoro tra il centro di ricerca Arc-Net, Alleati per la ricerca […]L'articolo Università degli Studi di Verona identifica geni responsabili dei tumori delle vie biliari sembra essere il primo su Controcampus.

#chewifi Guglielmo, come fare business col wifi

Gli innovatori li riconosci non solo da quell’idea giusta. Ma anche dalla loro capacità di difenderla e tirare dritto quando tutto intorno a loro sembra suggerire il contrario. È il caso del Wi-Fi pubblico ed è la storia della parmigiana Guglielmo, uno dei protagonisti italiani di questo mercato: gestisce una rete di 2.314 hot spot in Italia (più 9 mila nel mondo grazie ad accordi con altri operatori), ha 2 milioni e 171 mila utenti registrati, 15 dipendenti e un…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi