Trascorrere le vacanze estive in uno dei paradisi italiani: la Sardegna

Ogni anno la Sardegna accoglie centinaia di migliaia di turisti che la scelgono come meta delle proprie vacanze estive. Grazie ai paesaggi mozzafiato e al mare (tra i più belli al mondo), la Sardegna può essere il luogo perfetto per una vacanza indimenticabile. Allo stesso tempo la Sardegna offre anche ai turisti più giovani tutta una serie di locali dedicati alla vita notturna che la rendono una dei luoghi della movida più ambiti e glamour dell’estate. Nella zona nord-orientale dell’isola, infatti, ci sono alcuni dei locali notturni più celebri in tutto il mondo.

Grazie alla diminuzione delle misure restrittive volte a combattere la pandemia di covid-19, si possono finalmente organizzare le vacanze estive e la Sardegna rappresenta di certo una delle mete più ambite da qualsiasi tipo di turista, da chi è alla ricerca del mare paradisiaco a chi è alla ricerca di una vacanza movimentata all’insegna del divertimento. Quindi, la Sardegna è in grado di sodisfare qualsiasi esigenza.

 

Come raggiungere la Sardegna con il traghetto

Per raggiungere in tutta comodità la Sardegna si può scegliere il traghetto. Le navi che collegano la Sardegna con l’Italia partono da tutti i porti più importanti del territorio nazionale, come Napoli, Civitavecchia, Palermo, Genova o Livorno, e quindi da tutte le zone del nostro paese. Per quanto riguarda il porto di arrivo si può scegliere quello più vicino al luogo dalla villeggiatura, poiché sull’isola sono presenti diversi porti che servono la maggior parte del territorio sardo. Per quanto riguarda la durata della tratta, questa varia in base al porto di partenza e da quello di arrivo. Ad esempio, se si vuole partire dal centro Italia, per raggiungere l’isola, la durata del viaggio in traghetto da Livorno ad Olbia è di circa 6 ore e 30 minuti.

 

Dove alloggiare in Sardegna

La Sardegna è una terra che fa del turismo uno dei settori più importanti e che porta maggiori introiti all’economia dell’isola, proprio perché le presenze estive sull’isola sono davvero numerose. Per questo motivo le strutture ricettive presenti sul territorio sardo sono numerose ed adatte ad ogni tipo di tasca. La scelta della parte della Sardegna dove trascorrere le vacanze varia in base al tipo di vacanza che si desidera trascorrere. Se si cerca, oltre ad un paesaggio mozzafiato ed al mare cristallino, una vita notturna fatta di divertimenti e movida bisogna recarsi certamente nella zona della costa Smeralda, zona a nord-est dell’isola, in provincia di Sassari. In questa area sono presenti numerose strutture ricettive anche dedicate al turismo di lusso e di alto profilo.

 

Piatti tipici della Sardegna

Se la Sardegna è famosa per il divertimento e per la bellezza del mare e delle spiagge, non si deve sottovalutare la bontà e la genuinità dei prodotti enogastronomici.

La vacanza potrà quindi essere allietata da pranzi e cene all’insegna dei prodotti tipici del posto. Tra quelli da assaggiare assolutamente troviamo il pane carasau, la bottarga, il pecorino, la fregola, fino ai dolci tipici come la seadas. In tutti questi piatti si può sentire la tradizione e l’anima della Sardegna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi