Un posto al sole, la soap made in italy

Un posto al sole è la prima soap opera italiana a superare le 4000 mila puntate, attestandosi come il prodotto seriale più longevo della televisione, che può vantare anche di un divertente spin-off dal titolo “Un posto al sole d’estate” andato in onda tra il 2006 e il 2009. Il successo costante e ininterrotto della soap che raccoglie al giorno una media di 2.500 telespettatori in una fascia oraria piuttosto competitiva data la sfida tra Affari tuoi e Striscia la Notizia, è da rintracciare nelle tematiche esplorate dagli autori che non si soffermano sui meccanismi tipici della tv rosa ma anzi si spingono verso orizzonti estranei al genere, affrontando problemi sociali che affondano le radici negli episodi di cronaca nera di cui la città di Napoli è spesso protagonista tra omicidi, rapine e stupri.

Nella soap Un posto al sole viene data voce alle varie anime della città partenopea, ognuna specchio di un quartiere che riflette i problemi e i disagi dell’intera società. La trama principale si snoda tra i sette appartamenti del Palazzo Palladini, una magnifica tenuta a picco sul mare nel quartiere elegante di Posillipo che guarda al resto della città con un sentimento che vuole essere al tempo stesso distaccato e appassionato.

Tale Palazzo in origine apparteneva al conte Giacomo Palladini, aristocratico napoletano, che decise di lasciare l’appartamento più ambito e cioè la terrazza,per via della sua vista sul golfo di Napoli, alla figlia naturale Anna Boschi avuta con la governante di nome Maria, lasciando basita la contessa Federica Palladini che inizierà una vera e propria guerra per riprendersi la sua proprietà, mentre i suoi due figli Alberto e Alessandro finiranno per innamorarsi della giovane ereditiera che deciderà di condividere la casa con le amiche del cuore tra cui Silvia, il simpatico Guido, l’aspirante giornalista Michele e l’indossatrice Claudia.

Fonte: anticipazioni.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi