Vacanze in Sardegna: le bellezze da scoprire del Mediterraneo

Quali sono le vacanze in Sardegna più gettonate, a caccia delle bellezze del Mediterraneo? Golfo Aranci nel nord est dell’isola è abbracciato dal promontorio di Capo Figari ed è meta di una moltitudine di turisti appassionati di mare e natura. Come indica il portale https://mediterraneotraghetti.it, per una errata trascrizione delle carte nautiche dell’800 la località perse il nome originario di Golfo dei Granchi. L’isola di Figarolo offre un paesaggio mozzafiato con le sue rocce calcaree invase dai profumati boschi di lecci.

Cala Moresca, e Punta Filasca oltre ad essere spiagge meravigliose, rappresentano antichi avamposti militari. Da ricordare la torre dove Guglielmo Marconi fece le sue prove di trasmissione prima di vincere il Premio Nobel nel 1909. Il Pozzo Sacro di epoca nuragica è un’altra meraviglia architettonica in grado di offrire acqua dolce ancora oggi. Cala Sassari è forse la spiaggia più bella di Golfo Aranci con la sua vista panoramica sull’isolotto e sulla Tavolara. Fondali limpidi, macchia mediterranea e brezza marina sono la garanzia di vacanze in Sardegna da sogno.

Se per scoprire le bellezze del Mediterraneo farete scalo a Cagliari vi aspetteranno scenari e paesaggi insoliti e fuori dalla norma. Le vacanze in Sardegna in direzione sud offrono itinerari in bilico tra antichità e innovazione. La necropoli di Tuvixeddu, che in sardo significa piccola cavità, è la più significativa di tutta l’isola. La macchia mediterranea avvolge il sito archeologico donandogli un che di mistico fuori dal tempo. L’orto dei Cappuccini è un parco del 1500, stupendo e ricco di varietà tra ortaggi autoctoni ed erbe officinali, aperto a chiunque passi a visitare Cagliari. Villasimius, Chia, Teulada e Costa Rei sono le località adatte a chi ama un turismo verace a contatto con il territorio. L’attenzione alla protezione ambientale della costa sud est della Sardegna è volta alla preservazione di un ecosistema mediterraneo di rara bellezza.

Se il vostro traghetto farà scalo a Santa Teresa di Gallura vi sentirete subito approdati nel paradiso terrestre. Acque cristalline, paesaggi surreali di rocce calcaree e macchia mediterranea, spiagge incantevoli sono il patrimonio incommensurabile di questo eden a nord ovest della Sardegna. La Valle della Luna merita una visita se avete la necessità di rinfrancare lo spirito nel misticismo assoluto della natura incontaminata. Totem e reminiscenze hippy riporteranno alla luce il vostro fanciullino interiore. Anche il meraviglioso tramonto osservato dal faro di Capo Testa ha una potenza suggestiva davvero strabiliante. I sentieri e le mulattiere che scendono fino alla spiaggia si tingono di colori ambrati e rossastri fino a che il sole non scompare completamente nel mare addormentato. Questa località si distingue tra le bellezze del Mediterraneo per la sua vicinanza con la Corsica e per la fama epica delle sue Bocche di Bonifacio.

Le vacanze in Sardegna offrono differenti prospettive di vivere il mare, il territorio e la cultura locale. Ogni scalo del traghetto apre un mondo a sé, pieno di tradizioni e peculiarità che sono la ricchezza vera e propria dell’isola.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi