Vendere vini all’estero

La burocrazia spesso e volentieri limita o fa desistere gli imprenditori dall’intraprendere delle attività valide. Non si smentisce neanche il mercato dei vini. Sono tanti, infatti, i grandi e piccoli produttori che vorrebbero vendere i loro prodotti direttamente ai consumatori in giro per l’Europa, ma farlo non è semplice. Vediamo, quindi, quali sono le informazioni importanti da sapere prima di intraprendere questa avventura.

Normativa

E’ bene sapere che la normativa europea attualmente vigente obbliga i venditori di vino e di prodotti alcolici da uno stato all’altro dell’Unione Europea ad emettere un documento che viene chiamato DAA. Si tratta di un documento che permette alle autorità di controllare e assicurare il pagamento delle tasse applicabili. Questa norma viene applicata anche per quei paesi che hanno una aliquota accisa pari allo zero per quanto riguarda il vino, come ad esempio l’Italia o la Germania.  Per conoscere tutta la normativa accisa è possibile consultare la Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea (GUUE), consultabile gratuitamente tramite il portale EUR-LEX.

Distribuzione

Ben l’85% delle vendite di vino all’estero è veicolato da grossisti e distributori leader nel settore per cui occuparsi della vendita diretta, dal produttore al consumatore, non è facile.  Esiste però la possibilità di utilizzare il canale internet per poter aggirare i tradizionali canali di distribuzione e per poter, in questo modo, raggiungere un numero più ampio di clienti. E’ possibile, quindi, utilizzare il cosiddetto e-commerce.

E-commerce

Per utilizzare internet come canale di vendita sarà necessario creare un sito funzionale ed accattivante attraverso il quale rendere facile ed intuitivo la selezione e l’acquisto delle tipologie di vino in vendita. Dal momento che i clienti da raggiungere appartengono a paesi diversi dal nostro sarà importante creare versioni del sito e-commerce in svariate lingue per non precludere nessuno sbocco all’attività. Per chi non ha particolare dimestichezza con le lingue è necessario rivolgersi ad un’agenzia che propone servizi di traduzione nelle varie lingue di cui si necessita.  Con una buona promozione e sponsorizzazione del canale e-commerce questo si potrà rivelare un mezzo molto utile ed efficace nella vendita di vini in tutta Europa.

Copyright Foto Cavoloverde.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi